ABT Volkswagen Tiguan

ABT Volkswagen Tiguan

Qualche sapiente ritocco all'ultima nata fra le SUV Volkswagen e ABT si conferma come uno dei preparatori tedeschi più autorevoli e stilisticamente "sobri". I particolari di carrozzeria della nuova ABT Tiguan, visibili in queste prime due immagini virtuali, ben si armonizzano con il design Volkswagen e aggiungono quel po' di grinta che non guasta, almeno secondo gli amanti del tuning.

Spoiler frontale, bandelle laterali e scivolo aerodinamico posteriore con quattro terminali di scarico sono elementi classici di ogni elaborazione, ma ABT li ha saputi aggiungere con maestria nell'insieme stilistico Tiguan.

ABT Volkswagen Tiguan

I cerchi in lega sono disponibili nella classica foggia AR e nella nuova BR, con diametro da 18, 19 e 20 pollici.
Per quanto riguardai motori, tutti risultano opportunamente potenziati, a partire dal 1.4 TSI portato da 150 a 200 CV, per arrivare al 2.0 TDI con 170 CV (dagli originari 140); la stessa motorizzazione diesel può raggiungere i 200 cavalli con l'utilizzo del kit Power S con nuova turbina ABT
Le sospensioni sono sportive e regolabili, mentre l'impianto frenante prevede dischi maggiorati da 345 x 30 millimetri.

Via | Magazine16.com

  • shares
  • Mail
43 commenti Aggiorna
Ordina: