Citroen CX: in programma il ritorno della berlina?

Allo studio il ritorno della berlina Citroen CX, versione di serie della concept car CXperience e proposta anche nella configurazione Hybrid


L'anno prossimo, al Salone di Monaco di Baviera 2021 in programma nel mese di settembre, potrebbe essere svelata la rediviva Citroen CX, ovvero la versione di serie della concept car CXperience esposta al Salone di Parigi del 2016. Sarà la sostituta della berlina Citroen C5, ma colmerà anche il vuoto lasciato dalla ormai dimenticata Citroen C6.

Per quanto riguarda le dimensioni, la carrozzeria della nuova Citroen CX sarà lunga all'incirca 485 centimetri, come la Peugeot 508L - destinata esclusivamente al mercato cinese - con cui condividerà la piattaforma EMP2 a passo lungo. Praticamente, sarà collocata tra l'europea Peugeot 508 da 475 centimetri di lunghezza e l'inedita DS 9 da 493 centimetri di lunghezza.

Anche a propulsione ibrida Plug-In


In arrivo sul mercato europeo nel corso del 2022, la Citroen CX del terzo millennio sarà disponibile nelle versioni Hybrid a propulsione ibrida Plug-In da 180 CV e 225 CV di potenza complessiva. Non mancheranno le motorizzazioni tradizionali, ovvero il propulsore a benzina 1.6 PureTech e il motore diesel 2.0 BlueHDi. Dotata delle sospensioni PHC, sarà proposta all'accattivante prezzo base di circa 30.000 euro.

  • shares
  • Mail