Peugeot 508 PSE: il Leone più selvaggio

Arriva la più sportiva del Gruppo PSE. La berlina francese mostra i muscoli con un powetrain ibrido da 360 CV


Il Gruppo PSA ha pronta la sua auto più sportiva e non si tratta della Peugeot E-Legend, né di un’erede della Peugeot RCZ. La top di gamma sportiva francese sarà la berlina Peugeot 508 PSE che si affida a un powertrain da 360 CV.

Telaio sportivo e look racing per la 508 PSE



Peugeot Sport Enginereed è il dipartimento sportivo della Casa del Leone che si è incaricato dello sviluppo di questa variante ad alte prestazioni della 508, dotandola di un comportamento dinamico orientato alla sportività e un chassis all’altezza della sua potenza elevata.  Oltre alla livrea decorata con grafiche racing, la nuova Peugeot 508 PSE sfoggia un body-kit aerodinamico con appendici prominenti che le danno un look aggressivo.

Peugeot 508 PSE: Motore e prestazioni


A spingere questa 508 PSE ci penserà un sistema ibrido plug-in in grado di erogare una potenza massima di 360 CV ottenuta dall’abbinamento del 1.6 Turbo da 200 CV a due motori elettrici, uno da 110 CV montato all’asse anteriore, vicino al motore termico, e un altro da 200 CV al posteriore. L’energia necessaria al powertrain ibrido è fornita da una batteria agli ioni di litio da 11,8 kWh, in grado di garantire un’autonomia in modalità EV di 50 km, con emissioni di 49g di CO2 per chilometro.


I quanto a prestazioni la Peugeot 508 PSE dichiara uno sprint da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi e una velocità massima autolimitata di 250 km/h.


  • shares
  • Mail