BMW Serie 6 GT: le foto spia

La BMW Serie 6 GT restyling è stata intercettata in alcune foto spia che mostrano le potenziali linee future. Arriva una griglia anteriore sobria e non eccessivamente voluminosa.

Era dall'estate che non venivano intercettate tramite delle foto spia delle BMW Serie 6 GT in fase di sviluppo e sotto un massiccio camuffamento, stavolta è successo di nuovo e la vettura bavarese mostra qualche significativo passo avanti nel design. La griglia non è sovradimensionata, come si poteva pensare e come sembra voglia fare BMW in molti dei suoi nuovi modelli, invece, sembra di dimensioni normali. Altre modifiche nella parte anteriore includono i fari ridisegnati, un nuovo paraurti e altro. Le modifiche nella parte posteriore sono più sottili con nuovi terminali di scarico e un paraurti ridisegnato che sono gli unici aggiornamenti evidenti.  

All'interno, i cambiamenti dovrebbero essere minimi, con gran parte dell'attenzione rivolta all'aggiornamento del sistema di infotainment. Potrebbero esserci anche alcune modifiche al quadro strumenti. Sotto il cofano, l'attuale motore da 340 cavalli continuerà sostanzialmente invariato. Tuttavia, la Serie 6 potrebbe ricevere il propulsore ibrido della Serie 7 che abbina un motore turbo a sei cilindri da 3,0 litri a un propulsore ibrido plug-in, con una potenza di circa 375 CV (279 kW). 

La Serie 6 GT con il suo aggiornamento potrebbe ridare nuova linfa alla gamma Serie 6, una vettura che ha risentito prepotentemente l'arrivo della Serie 8, che in versione Cabrio e Coupè ha tolto spazio e vendite proprio alla Serie 6. Con questo restyling la Serie 6 GT sarà presente in listino ancora per un po' di tempo, ma si vocifera che per il prossimo futuro possa non esserci un erede.

  • shares
  • Mail