Audi SQ8 by ABT

75 CV di potenza extra, e non solo, per la maxi SUV dei Quattro Anelli


Dopo il recente tuning della familiare sportiva a gasolio dei Quatro Anelli, l'Audi S4 TDI, il tuner tedesco ABT ritorna a far parlare di sé per un nuovo lavoro basato su una sportiva diesel. In questo caso la protagonista è la maxi SUV della famiglia di ingolstadt, la SQ8 TDI.


Grazie all’installazione della nuova centralina elettronica ABT Engine Control, il V8 da 4.0 litri dell'ammiaglia coupé a ruote alte di Audi guadagna un extra di potenza di 75 CV, raggiungendo così quota 510 CV (375 kW). Con questo upgrade la SQ8 di ABT dichiara uno sprint da 0 a 100 km/h  in 4,6 secondi.



Oltre alla modifica meccanica la proposta di ABT offre anche un nuovo sistema di regolazione delle sospensioni ABT Level Control che permette si impostare tre diversi assetti con altrettante differenti altezze dal suolo, da 15 a 65 mm in  meno rispetto alla versione originale.


Anche esteticamente ABT propone diverse modifiche con dettagli personalizzati come lo splitter anteriore, lo spoiler posteriore e le minigonne laterali più accentuate. Ultimo ma non meno importante, i cerchi ABT Sports sono disponibili in tre diverse versioni, tutte da 22 pollici di diametro: GR, in nero lucido o nero opaco, HR Aero indark smoke e HR-F in grigio (disponibili anche da 23 pollici).

  • shares
  • Mail