10 accessori auto imprescindibili, ma poco comuni

Di tutte le tecnologie moderne delle auto di oggi quali sono veramente utili e non dovrebbero mancare sulla tua auto?

Oggi le auto moderne sono dotate di tecnologie che anche solo 20 anni fa sarebbero sembrate uscite da un film di fantascienza. Va però detto, onestamente, che gran parte di questi accessori moderni sono assolutamente inutili… Ad esempio il controllo gestuale del sistema multimediale e delle funzioni di bordo è davvero così imprescindibile? Non è più pratico, e sicuro, controllare il volume della radio con il comando al volante? O il controllo della forza G: davvero riuscireste a guardarlo in una manovra spericolata a tutta velocità? (In pista ovviamente). Non tutto è però di troppo, anzi. Esistono infatti alcuni accessori e alcune funzioni davvero utili. Il problema è che non tutte le auto ne sono dotate e questo purtroppo no dipende sempre dalla differenza di prezzo… Ecco ad esempio 10 accessori auto imprescindibili, ma poco comuni.

Finestrini gestiti in remoto 

Le auto di ultima generazione dei marchi del Gruppo Volkswagen dispongono di questo comodo e utile accessorio che consente di tenere premuto il pulsante di blocco sul portachiavi per chiudere tutti i finestrini una volta uscito dall’auto. Alcune auto permettono di aprire i finestrini da remoto ma non di chiuderli.

Quattro ruote sterzanti (Crabwalk)

Il ritorno delle quattro ruote sterzanti dopo l’esilio degli anni 2000 è stato una manna dal cielo per la manovrabilità delle auto di grandi dimensioni in città. Un esempio eclatante? Lo sterzo dell’asse posteriore (Crabwalk) più estremo dell’Hummer EV… Quanto sarebbe facile per tutte altre auto parcheggiare con questo sistema? 

Telefono come chiave

10 accessori auto imprescindibili

Ormai lo smartphone è diventato il Device multifunzione per eccellenza. Ed ora sempre più Case automobilistiche offrono la possibilità di trasformare i nostri telefoni in portachiavi digitali, anche se fino a quando non avremo tutti la chiusura centralizzata remota anche in casa, ammetteremo che questo non è così utile come potrebbe essere. Arriverà il giorno in cui usciremo di casa senza nessuna chiave…

Parabrezza riscaldati

Non si tratta erto di una tecnologia di ultima generazione, ma è vero che non è ancora diventato uno standard nel settore dell’industria automobilistica. Quante volte siete rimasti bloccati a raschiare neve e ghiaccio dalla vostra auto di “alta gamma”? Magari da più di 50mila euro? 

Fari adattivi

Se ancora non lo hai fatto, la prima volta che percorrerai una strada di campagna buia a bordo di un’auto con fari adattivi ti sentirai probabilmente su una macchina del tempo, nel futuro.  Questa tecnologia rende la guida notturna sia più sicura che più rilassante, perché il raggio della luce viene solo rimodellato per evitare di accecare il resto del traffico, ma non viene mai interrotto. Sfortunatamente la tecnologia è ancora costosa in Europa e solo di recente è stata legalizzata negli Stati Uniti.

Chiusura sicura della porta di uscita

Sicuramente in qualche occasione avrete vissuto un grande spavento aprendo la porta dell’auto per scendere dall’abitacolo. O, al contrario, qualcuno potrebbe aver aperto lo sportello all0improvviuso proprio mentre passavate in moto, in auto, o in bicicletta… Il Safe Exit Assist di Hyundai utilizza il radar per rilevare i veicoli in avvicinamento e impedisce l’apertura della portiera posteriore dell’auto parcheggiata fino a quando il pericolo non è passato. 

Sedili magici

Ricordate i sedili della Honda Jazz/Fit del 2001? Spostando il serbatoio del carburante all’indietro, Honda riuscì su questo modello a liberare spazio sotto i sedili posteriori che potevano essere ripiegati in piano o verticalmente per consentire il trasporto di carichi alti, come biciclette o piante. Lo stesso sistema è ancora presente sull’attuale Honda Jazz e sull’HR-V.

Assistenza al parcheggio da remoto

Parcheggiare l’auto è una cosa, ma uscire dall’abitacolo una volta spenta l’auto è un’altra cosa. Il problema dei parcheggi stretti è stato risolto con i sistemi di parcheggio remoto attivati ​​da smartphone, disponibili su auto Premium, o di lusso, come la BMW Serie 7, la Mercedes Classe S e la Porsche Cayenne. Ma tutte le grandi auto dovrebbero avere questa comoda funzione. 

Cambio automatico-manuale

Cambio automatico o manuale? Il grande dilemma. Sebbene la maggior parte degli appassionati ami il manuale, non è di certo la migliore soluzione anche nel traffico o negli ingorghi. E i comandi al volante non sono di la panacea che le case automobilistiche vorrebbero farci credere. Il marchio svedese Koenigsegg ha trovato la soluzione con la CC850, il cui cambio automatico a nove marce può funzionare anche come manuale a sei marce, completo di pedale della frizione e leva del cambio. L’unico problema è che cosa oltre 3 milioni e mezzo di euro…

Freccia di localizzazione del serbatoio del gas

Se hai la stessa auto da sempre è improbabile che ti fermi dalla parte sbagliata della pompa di benzina. Ma se noleggi regolarmente l’auto o cambi diversi veicoli per lavoro, capire dov’è il serbatoio può essere una lotteria senza una di quelle piccole frecce. 

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →