Ferrari F12berlinetta Tour de France 64 [Video]

Ferrari F12berlinetta Tour de France 64 - Il Cavallino Rampante presenta un nuovo filmato ufficiale sulla one off creata dal reparto Taylor Made.

Ferrari F12berlinetta Tour de France 64 - Dopo aver presentato la one off realizzata dal reparto Taylor Made, Ferrari ha rilasciato un nuovo filmato ufficiale che mostra i particolari della sportiva ispirata al passato. La Ferrari F12berlinetta Tour de France 64 è stata presentata negli scorsi giorni al Salone Dream Cars 2015 di Bruxelles ed è stata commissionata da parte di un concessionario Ferrari del Lussemburgo, Francorchamps Motors. Il particolare allestimento si ispira infatti alla Ferrari 250 GTO della scuderia Francorchamps che trionfò al Tour de France del 1964 guidata da Lucien Bianchi e Georges Berger.

Ferrari F12berlinetta Tour de France 64 Il Tour de France Automobile, conosciuto anche come Tour Auto è stata una delle competizioni più importanti d'oltralpe e per decenni ha portato le vetture da competizione a girare sulle strade francesi fino al 1986 quando, dopo alcuni anni in cui la corsa fu valida per il Campionato del Mondo di Rally, si decise di non correre più. Come la Ferrari 250 GTO originale, anche la Ferrari F12berlinetta Tour de France 64 si presenta con una livrea color Argento Auteil con striscia Giallo Modena sul cofano. Questa livrea viene ripresa anche dagli interni con alcuni particolari che presentano una striscia gialla e l'abitacolo che propone un pavimento in metallo mandorlato e dei sedili in pelle con finitura vintage.

Ferrari F12berlinetta Tour de France 64 A livello tecnico non si segnala alcuna modifica con la Ferrari F12berlinetta Tour de France 64 che continua ad utilizzare la stessa meccanica della Ferrari F12berlinetta di serie. Sotto al cofano anteriore della sportiva è così presente un dodici cilindri 6.2 litri aspirato capace di erogare la bellezza di 740 cavalli a 8.250 giri al minuto ed una coppia massima di 690 Nm a 6.000 giri. Prestazioni sufficienti per portare la Ferrari F12berlinetta da 0 a 100 chilometri orari in 3.1 secondi ed a spingerla a velocità superiori ai 340 chilometri all'ora.

Ferrari F12berlinetta Tour de France 64

Ferrari F12berlinetta Tour de France 64 - Il Cavallino Rampante presenta un allestimento Tailor Made che rende omaggio alle vittorie del passato.

Ferrari F12berlinetta Tour de France 64

Ferrari F12berlinetta Tour de France 64 - Ferrari ha presentato al Salone Dream Cars 2015 di Bruxelles l'ultima creazione del programma Tailor Made. La Ferrari F12berlinetta Tour de France 64 è stata infatti realizzata su richiesta di un cliente grazie al particolare servizio che permette una personalizzazione totale della vettura. In questo caso si è voluto celebrare il cinquantesimo anniversario della vittoria della Ferrari 250 GTO della scuderia Francorchamps di Lucien Bianchi e Georges Berger al Tour de France 1964.

Ferrari 250 GTO Proprio il Tour de France auto era una competizione molto importante la cui prima edizione si svolse all'inizio degli anni cinquanta, anche se le vere origini della corsa risalgono al 1899, per terminare nel 1986. Negli anni ottanta infatti il Tour Auto si integrò con il Campionato Europeo di Rally, cambiando molto e perdendo le proprie radici, motivo per il quale gli organizzatori decisero di farlo terminare. Ferrari è stata spesso protagonista di questa competizione, conquistando ben 13 vittorie su un totale di 31 edizioni. Proprio l'edizione del 1964 fu molto particolare essendo l'ultima in cui le auto correvano divise in due categorie, la Touring Car e la più esclusiva GT. La Ferrari 250 GTO dei due piloti belgi si impose proprio nella GT, facendo segnare il nono successo consecutivo di una Ferrari 250 nelle ultime nove edizioni della competizione, un risultato davvero unico.

Ferrari F12berlinetta Tour de France 64 Vista l'importanza di questo risultato Francorchamps Motors ha deciso di celebrare i successi della scuderia Francorchamps creando la Ferrari F12berlinetta Tour de France 64. La verniciatua della carrozzeria si ispira a quella tipica della scuderia Francorchamps con l'Argento Auteil come colore di base, vivacizzato dalla livrea Racing con striscia trasversale giallo Modena. All'interno la selleria è in pelle Soul color tabacco che garantisce un effetto vintage all'abitacolo. Come finale tocco classico si è optato per alcune finiture in alluminio con dettagli gialli per l'abitacolo, che presenta anche un pavimento in metallo mandorlato, proprio come sulle auto da corsa di una volta.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 403 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO