Skoda Superb 2015: video, foto e tutte le informazioni

Skoda Superb 2015 - La berlina guadagna 80 mm nella misura del passo e pesa 75 chili meno della generazione uscente.

La Superb è davvero la migliore Skoda mai realizzata? L’azienda ceca ne è sicura ed esprime questa sua convinzione nel documento stampa, mettendo l’accento sulle novità che il modello introduce: il nuovo motivo stilistico, ad esempio, ma anche i dispositivi in materia di assistenza alla guida ed i motori Euro 6. La vettura – presente al salone di Ginevra (3-15 marzo) – dovrà ripetere il successo raccolto dalle generazioni precedenti, vendute in oltre 700.000 esemplari. L’auto cambia tuttavia impostazione, e si rivela molto più rastremata e sportiveggiante. Il passo aumenta di 80 mm e lo sbalzo anteriore si riduce di 61 mm, per merito della piattaforma modulare MQB. I fanali posteriori sono a LED.

Anche per l’abitacolo vengono dichiarate quote e misure completamente inedite, a vantaggio dell’abitabilità interna: i passeggeri anteriori hanno 39 mm in più nella zona dei gomiti, il bagaglio stiva ben 625 litri (+30) e vi sono 980 mm dalle sedute all’imperiale. Sono guadagnati anche 69 mm per i gomiti di chi siede dietro. La Skoda Superb 2015 è inoltre il primo modello lanciato dall’azienda ceca ad offrire il controllo attivo del telaio (Dynamic Chassis Control), opzione controllabile tramite il Driving Mode Select. L’impianto di condizionamento è ora tri-zona e la leva del freno di stazionamento viene sostituita dall’electric parking brake, offerto di serie. A disposizione vi sono la Rear View Camera, il Park Assist e lo sportello posteriore ad apertura automatica. In entrambe le portiere anteriori si trova un ombrello.

La berlina ceca può essere ordinata scegliendo fra quattro diversi impianti multimediali, il più ricco dei quali offre anche la connettività 4G. Vi sono poi lo SmartLink (assicura la funzione mirroring) e l’interfaccia SmartGate, tramite la quale è possibile gestire applicazioni dedicate. L’impianto audio Canton prevede dodici altoparlanti e sprigiona 610 W. L’auto pesa 75 chili meno della generazione uscente e risulta più efficiente nella misura massima del 30%. La gamma motori è composta da cinque unità benzina TSI e da tre diesel TDI, tutti abbinati allo Start&Stop ed al sistema per il recupero dell’energia in frenata. I benzina sviluppano da un minimo di 125 CV ad un massimo di 280 CV, mentre i diesel oscillano fra i 120 CV ed i 190 CV.

Il benzina d’accesso è l’unico a non poter contare sul doppia frizione; quattro unità posso venir abbinate alla trazione integrale. E’ prevista anche la Superb GreenLine, accreditata di 3,7 l/100 km e 95 g/km di CO2. La geometria delle sospensioni prevede un MacPherson all’anteriore ed un multilink in coda. In materia di sicurezza vengono offerti di serie il Multi-Collision Brake, il Front Assist con frenata d’emergenza, sette airbag, il sensore che misura la pressione dei pneumatici ed il differenziale elettronico XDS+. Optional l’Adaptive Cruise Control, il Lane Assist, il Traffic Jam Assist, il Drive Alert ed il Blind Spot Detect, oltre al Light Assist ed al Traffic Sign Recognition. Nell’abitacolo sono presenti ben 29 soluzioni per migliorare l’esperienza di bordo, come i vani portabottiglia, la presa da 230 V, cinghie per fissare il carico ed una spatola anti-ghiaccio del sportellino del carburante.


(aggiornamento a cura di p.a.fina)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 17 voti.  
14 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO