Alfa Romeo Giulietta: cosa nasconde questo misterioso prototipo Americano?

Cosa nasconde il misterioso mulotipo di questa Alfa Romeo Giulietta avvistata in America? Ecco tutti i dettagli

Prototipo Alfa Romeo Giulietta

Un alone di mistero avvolge lo strano mulotipo con carrozzeria simile a quella dell'Alfa Romeo Giulietta avvistato da un nostro lettore a Los Angeles in California. Nella zona di Beverly Hills alcuni tecnici del Gruppo Fiat Chrysler erano infatti impegnati ad eseguire alcune prove con il prototipo in oggetto e, non appena si sono accorti di essere stati fotografati si sono dileguati nel nulla.

Analizzando l'immagine ci si accorge immediatamente che l'Alfa Romeo Giulietta immortalata ha qualcosa di strano ed assolutamente nuovo. Non si tratta infatti del mulotipo del tanto chiacchierato Suv Alfa Romeo, né di una normale Giulietta. L'assetto è basso ed il passo sembra leggermente più lungo del normale. La qualità delle immagini non è delle migliori, e la quasi completa copertura in vinile dell'auto, solo la portiera anteriore risulta con verniciatura a vista, non aiutano a decifrare le particolarità di questo prototipo travestito da Alfa Romeo Giulietta.

Ciò che balza subito all'occhio è la presenza di una particolare sporgenza sul paraurti posteriore, con un allungamento all'altezza della targa che potrebbe nascondere un nuovo telaio, più lungo dell'attuale C Wide e con la struttura posteriore nascosta da questa particolare protuberanza. Anche all'anteriore si notano delle modifiche, ma l'inquadratura di questa immagine non ci permette di apprezzarle.

Sotto alle mentite spoglie di questa potrebbe dunque nascondersi praticamente qualsiasi cosa, come ad esempio la futura Alfa Romeo Giulia, la berlina che potrebbe arrivare nei prossimi anni per riportare Alfa Romeo nel mondo delle tre volumi compatte sia in Europa sia in America.

Alfa Romeo Giulietta: cosa nasconde questo strano prototipo avvistato in America?
Alfa Romeo Giulietta: cosa nasconde questo strano prototipo avvistato in America?

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 107 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO