Mini Vision

Il progetto del marchio inglese propone diversi elementi innovativi di design, sia negli esterni che negli interni, per i modelli futuri

Guarda la fotogallery di Mini Vision
Uno sguardo alle Mini del futuro. All'evento Mini Design@Home, in corso di svolgimento, il marchio del gruppo BMW ha presentato, in anteprima, Mini Vision. Si tratta di un progetto di veicolo, nel quale sono stati sviluppati diversi elementi innovativi di design, che potrebbero essere utilizzati per i prossimi modelli. La presentazione si basa su un ologramma virtuale in 3D, in modo da permettere ai designer Mini di poter provare e mettere a punto rapidamente le idee creative in condizioni realistiche.

Gli esterni mostrano un equilibrio tra i modelli Mini già sul mercato e quelli futuri. Nel frontale, la griglia esagonale del radiatore si ispira alla Mini classica ed integra sia il paraurti che le luci ausiliarie, mentre le classiche forme arrotondate si rispecchiano nei proiettori ellettici full-Led. La striscia cromata, l'indicatore laterale e la banda nera nel margine inferiore della vettura, altri elementi caratteristici del marchio, sono presentati come un'unità fluida ed interconnessa, nell'innovativo materiale "organo metal". Nel posteriore, le spalle muscolose danno una proporzione sportiva.

L'aerodinamica è un altro elemento fondamentale di Mini Vision. Le arcate delle ruote anteriori, cerchioni e specchietti retrovisori esterni sono stati ottimizzati per favorire il flusso d'aria, così come lo spoiler integrato nel tetto. Gli interni mostrano soluzioni creative, come le ampie portiere, la consolle centrale "galleggiante" ed i sedili con cuciture dinamiche. Queste novità sono state abbinate a soluzioni classiche per il brand, come le "straps" in tessuto elastico, disposte come le strisce della bandiera britannica.

Gli interni possono essere adattati a diverse esigenze, tramite l'interruttore Driving Experience Control, permettendo al guidatore la scelta tra modalità sportiva e sconnessa, espresse con tonalità calme o tinte cariche di energia. Un altro elemento di spicco è il pavimento “MINI Disco”, con un gioco di di colori, di luci e di forme. Oltre a variare i colori degli interni, l’interruttore Driving Experience cambia anche l’aspetto del display circolare centrale tipico di MINI. A seconda della loro scelta, i guidatori troveranno un aspetto classico e analogico oppure quello tridimensionale.

Guarda la fotogallery di Mini Vision
Guarda la fotogallery di Mini Vision
Guarda la fotogallery di Mini Vision
Guarda la fotogallery di Mini Vision
Guarda la fotogallery di Mini Vision
Guarda la fotogallery di Mini Vision
Guarda la fotogallery di Mini Vision

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: