Lancia: dal 2011 sarà rimarchiata come Chrysler in determinati mercati europei

Logo Lancia - chiusura LanciaA partire dal 2011, il gruppo Fiat potrebbe trasformare in Chrysler le Lancia finora vendute in determinati mercati europei. Lo riporta Automotive News, intitolando l’articolo con il provocatorio “Ciao Lancia, hello Chrysler”. «Non ci sono dubbi sul fatto che il marchio americano abbia maggiori possibilità di trasformarsi in player globale – ha confessato Sergio Marchionne, amministratore delegato Fiat –. Dobbiamo tuttavia prestare attenzione a preservare le radici Lancia, conservandone l’identità».

Il giornale ipotizza quindi due soluzioni: coltivare il proprio orticello nei tre mercati ancora fedeli – Italia, Francia e Belgio –, oppure trasformarsi in una sorta di alter-ego più lussuoso e raffinato rispetto alle Chrysler. Automotive, in tal contesto cita tre esempi: Abarth con Fiat – esempio forse un po’ forzato –, Daimler per Jaguar e Ghia per Ford.

La decisione definitiva sul futuro Lancia verrà formalizzata entro il termine del 2010.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO