Alfa Romeo C-Evo: "brezza" d'aria nuova

Con la presentazione dell’attesissima Alfa Romeo “149″, ennesimo asso nella manica della casa italiana per tornare a far battere il cuore degli appassionati di tutto il mondo, esordirà il nuovo telaio del gruppo Fiat denominato C-Evo. Luca De Meo, AD del brand Alfa Romeo, ha già affermato che questo pianale sarà la base di partenza per una nuova generazione di Alfa Romeo. De Meo ha inoltre ribadito che ci saranno più modelli presentati nei prossimi 36 mesi di quanti l’Alfa ne abbia avuti negli ultimi dieci di anni.

Dichiarazioni importanti e che comprendono la risposta alla domanda che tanti appassionati si stanno ponendo da tempo circa l’origine della piattaforma della nuova 149: Il nuovo pianale sarà inedito nel 90% della componentistica e più leggero di 60kg a parità di allestimenti rispetto alla Fiat Bravo. Quindi non si sta parlando di una (pur ottima) Fiat Bravo "vestita a festa". La nuova base costruttiva farà il suo debutto al Salone di Ginevra su una concept, la “brezza”, con la quale verranno proposte anche le linee guida per il design dei futuri modelli della casa italiana.

Via | progetto940 (Grazie a "XXALFAXX" per la segnalazione)


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO