Infiniti Q50

2014_infiniti_q50

Il significato ed il valore della Infiniti Q50 vanno ben oltre la sua nuova denominazione con codice alfa-numerico. Questa vettura adotta gli spunti del nuovo corso stilistico ed è sviluppata appositamente per un’utenza giovane e giovanile, che sicuramente apprezzerà i numerosi contenuti tecnologici d’assoluta avanguardia. Infiniti vuole dunque svecchiare la propria utenza, lanciando – a partire dall’estate 2013 – una berlina di taglia generosa ma dall’impostazione comunque sportiva, più bassa di 30 millimetri rispetto alla generazione che sostituisce. L’Infiniti Q50 è poi lunga 4.77 metri e vanta un passo di 2.85 metri, mentre il ridottissimo coefficiente di penetrazione (pari a 0.26) testimonia l’assoluto rilievo attribuito alla componente aerodinamica. Questo aspetto troverà una sua determinazione al momento di rilevare i consumi.

Al momento del lancio sarà disponibile con i motori benzina V6 3.7 (328 CV) e V6 3.5, quest’ultimo parte del sistema ibrido con batterie agli ioni di litio. La piattaforma eroga una potenza complessiva di 354 CV e si compone di un motore elettrico con potenza di 68 CV e coppia di 270 Nm, abbinato al sei cilindri 3.5 di origine Nissan che sviluppa 300 CV e 345 Nm. Per entrambi è disponibile l’opzione del cambio automatico a sette marce, così come la possibilità di scegliere fra trazione posteriore o integrale. La dimensione dei cerchi in lega oscilla fra 17 pollici e 19 pollici, con pneumatici da 225/55 R17 a 245/40 R19.

L’abitacolo si rivela decisamente curato e prevede l’interessante soluzione del doppio schermo tattile, ad espressione di un sistema audio-telematico perfettamente integrato con qualsiasi tipo di smartphone. Debutta poi il sistema di sicurezza Direct Adaptive Steering con Active Lane Control e la tecnologia ‘drive by wire’. Il primo impiega telecamere e motori elettrici ed aiuta il conducente a mantenere la traiettoria impostata, mentre il secondo gestisce la risposta del sistema di sterzo alle sollecitazioni stradali; può essere impostato secondo quattro modalità. L’Infiniti Drive Mode Selector mette poi a disposizione i programmi di guida Snow, Eco, Standard, Sport e Custom. Verrà esposta al salone di Detroit (14-27 gennaio).

Infiniti G50
Infiniti G50
Infiniti G50
Infiniti G50

Infiniti G50
Infiniti G50
Infiniti G50

  • shares
  • +1
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: