Mercedes Classe E restyling

La Mercedes Classe E viene sottoposta ad un profondissimo aggiornamento stilistico ed utilizza ora i motivi dell’odierno ‘family feeling’, a partire da quella mascherina tondeggiante e curvilinea che rappresenta un elemento comune di tutte le nuove Mercedes. La Classe E di nuova generazione è poi equipaggiata con undici sistemi di assistenza alla guida nuovi od ottimizzati, il cui nome (Intelligent Drive) testimonia l’attenzione posta dai tecnici tedeschi nel rendere la segmento E ancora più sofisticata e tecnologica. Debutta infine il nuovo benzina V6 3.0 biturbo (333 CV, 480 nm) appartenente alla famiglia BlueDIRECT, dotato di iniezione diretta e quindi particolarmente efficace nel contenere le emissioni inquinanti.

Il frontale della Mercedes Classe E 2013 utilizza ora gruppi ottici ridisegnati, di inedita fattura, che abbandonano la soluzione del doppio elemento – la grafica a quattro fari viene comunque preservata – in favore di un componente unico. I fanali di serie sono equipaggiati con luci parzialmente a LED, mentre i proiettori full LED sono disponibili in opzione. La Classe E rivela inoltre una doppia anima. La versione d’ingresso presenta il ‘format’ tradizionale (griglia a tre lamelle e Stella sul cofano motore), mentre la top di gamma utilizza una soluzione differente: la Stella è ora inglobata nella griglia del radiatore, in posizione centrale, così da restituire un’immagine più sportiva e dinamica. Cambiano inoltre il cofano motore ed il paraurti anteriore (ora privo di gruppi ottici), oltre alla fiancata: la nervatura posteriore viene sostituita da un pannello piatto e levigato. La sezione posteriore riceve anch’essa gruppi ottici e paraurti rivisitati.

L’abitacolo vanta ora una modanatura in due parti, che si sviluppa per l’intero cruscotto e può essere scelta in legno o alluminio. Nuova anche la strumentazione – suddivisa in tre strumenti circolari –, mentre la consolle (ridisegnata anch’essa) è priva della leva del cambio automatico: il selettore è posizionato a ridosso del volante multifunzionale, munito di comandi per selezionare il rapporto. Numerose le possibilità di personalizzazione: l’intera gamma di allestimenti è infatti disponibile per qualsiasi allestimento. L’equipaggiamento in materia di sicurezza prevede l’inedita telecamera stereoscopica multi-purpose, collocata dietro il parabrezza nell’area dello specchietto retrovisore interno. Rispetto alla precedente soluzione vanta ora due ‘occhi’, il cui angolo di apertura (45°) consente di visualizzare l'area antistante la vettura fino a circa 50 metri e con un raggio d'azione complessivo di 500 metri. I dati vengono poi elaborati da numerosi sistemi. E’ quindi possibile riconoscere e ordinare a livello spaziale i movimenti di veicoli che provengono dalla direzione opposta, che precedono o che attraversano in senso perpendicolare, ma anche pedoni e diverse tipologie di segnali e indicazioni stradali.

Mercedes Classe E restyling
Mercedes Classe E restyling
Mercedes Classe E restyling
Mercedes Classe E restyling

L'equipaggiamento

Mercedes Classe E restyling

Di serie è poi disponibile il COLLISION PREVENTION ASSIST, un sistema che sfrutta la tecnologia radar ed il Brake Assist adattivo e riduce notevolmente il pericolo di tamponamenti. Non manca poi l’ATTENTION ASSIST, dispositivo che allerta il conducente sul suo stato di distrazione e affaticamento in una gamma di velocità ampliata. A richiesta vengono poi offerti il DISTRONIC PLUS (gestisce l’auto nelle fasi di guida in colonna), il Brake Assist BAS PLUS (sistema di assistenza per gli incroci), il PRE-SAFE ed il PRE-SAFE PLUS, gli abbaglianti adattivi PLUS, il Park Assist ed il riconoscimento automatico dei segnali stradali. Debutta in opzione l’HANDS-FREE ACCESS, che consente di aprire e chiudere il portellone senza alcun contatto. La nuova Mercedes Classe E viene fornita di serie con l’impianto Audio 20 CD, provvisto di doppio tuner, lettore CD/MP3, porta USB e display a colori con diagonale di 14.7 centimetri. A richiesta il caricatore da 6 CD ed il più ricco COMAND Online, con schermo da 17.8 centimetri, connessioni ad internet, hard disk e la possibilità di utilizzare app.

I motori

Mercedes Classe E restyling

La gamma motori è composta da 10 unità, tutte munite di start&stop. La E 200 utilizza il quattro cilindri 2.0 litri sovralimentato, che eroga 184 CV e 300 Nm. Con questo motore la Classe E berlina accelera da 0 a 100 km/h in 7.9 secondi (8.3 secondi la wagon) e consuma 5.8 litri ogni 100 km (6.0 l/100 km). La E 350 dispone invece del V6 3.5 da 306 CV e 370 Nm, numeri grazie ai quali la tre volumi di Stoccarda copre lo 0-100 km/h in 6.3 secondi (6.7 secondi) e consuma 6.8 litri ogni 100 chilometri (7.1 l/100 km). La E 400 è spinta dal nuovo ed interessantissimo V6 3.0 biturbo, accreditato di 333 CV fra 5.250 e 6.000 giri/minuto e di 480 Nm fra 1.600 e 4.000 giri/minuto, che si traducono in un’accelerazione 0-100 km/h in 5.9 secondi (6.3 secondi) ed in consumi di 7.5 litri ogni 100 chilometri (7.7 l/100 km). Completa l’offerta il muscolo V8 4.7 della E 500, accreditato di 408 CV e 600 Nm. La berlina accelera da 0 a 100 km/h in 5.2 secondi e consuma 8.9 litri ogni 100 chilometri, mentre la station wagon scatta in 5.4 secondi e consuma 9.3 litri ogni 100 chilometri.

Chi volesse un motore a gasolio può scegliere fra cinque diverse unità. La E 200 CDI utilizza il 2.2 da 136 CV/360 Nm, accelera da 0 a 100 km/h in 9.5 secondi (10.1 secondi) e richiede 4.9 litri ogni 100 chilometri (5.3 l/100 km). La E 220 CDI eroga invece 170 CV/400 Nm, accelera da 0 a 100 km/h in 8.4 secondi (8.6 secondi) e consuma 4.7 litri ogni 100 chilometri (5.2 l/100 km). Il 2.1 biturbo della E 250 CDI dispone di 204 CV/500 Nm e garantisce uno 0-100 km/h in 7.5 secondi (7.8 secondi) ed un consumo di 4.8 litri ogni 100 chilometri (5.2 l/100 km). Il V6 da 3 litri è invece riservato alle E 300 BlueTEC ed E 350 BlueTEC. Nella prima versione eroga 231 CV/540 Nm, garantisce uno 0-100 km/h di 7.1 secondi (7.4 secondi) e consuma 5.5 litri ogni 100 chilometri (5.7 l/100 km), mentre la seconda è accreditata di 252 CV/620 Nm, consuma 5.5 litri ogni 100 chilometri (5.7 l/100) e copre lo 0-100 km/h in 6.6 secondi (6.9 secondi). Non manca la E 300 BlueTEC Hybrid, equipaggiata con il 2.1 (204 CV) e con un motore elettrico da ulteriori 26 CV. accelera così da 0 a 100 km/h in 7.5 secondi (7.8 secondi) e consuma appena 4.1 litri di gasolio ogni 100 chilometri (4.4 litri/100 km). Per tutte un cambio manuale a 6 rapporti o l’automatico 7G-TRONIC PLUS. Le E 350, E 400, E 500, E 250 CDI ed E 350 BlueTEC sono proposte anche in abbinamento alla trazione integrale 4MATIC. E' infine possibile scegliere fra quattro differenti tipologie di assetto.

Mercedes Classe E restyling
Mercedes Classe E restyling
Mercedes Classe E restyling
Mercedes Classe E restyling

  • shares
  • +1
  • Mail
50 commenti Aggiorna
Ordina: