Golf R 20 Years Editon: l’edizione speciale per i 20 anni

La Golf di serie più potente fino ad oggi. Il marchio di Wolfsburg festeggia la sua hot hatchback con un allestimento esclusivo e un upgrade meccanico.

BMW festeggia i 50 anni della divisione ‘M Gmbh’, Mercedes i 55 anni della famiglia AMG… Il 2022 sembra l’anno delle sportive e Volkswagen si aggiunge alla festa con le celebrazioni dei 20 anni della Golf più sportiva della sua gamma, la R. E per questo motivo da Wolfsburg arrivano le prime fotografie e informazioni della nuova Volkswagen Golf R 20 Years edition, la Golf di serie più potente fino ad oggi.

Modifiche meccaniche

Era il 2002 quando fu presentata una versione ancora più potente della “solita” GTI, la R32 che portava al debutto l’inedita combinazione tra motore VR6, cambio doppia frizione Dsg e trazione integrale 4Motion. Proprio a questa prima versione della hot hatchback Wolfsburg dedica questo nuovo modello basato su una normale Golf R, ma in questo caso il motore turbo EA888 da 2,0 litri dovrebbe produrre 333 CV. Il motore è abbinato a un cambio a doppia frizione a sette rapporti e, come tutti i modelli R dalla prima Golf R nel 2002, è dotato di quattro ruote motrici.

Il duemila turbo è abbinato a uno scarico sportivo Akrapovic in titanio, che dovrebbe offrire una nuovo sound e alleggerire un po’ di peso. Il modello verrà fornito con una nuova modalità di avviamento che farà girare il motore fino a 2.500 giri/min. La trasmissione DSG è stata regolata in modo che quando si passa alla marcia superiore le cambiate sono più brusche. Inoltre il turbocompressore ora funziona a una velocità costante a gas parziale, consentendo partenze più rapide.

Volkswagen Golf R 20 Years edition: segni di riconoscimento

La Volkswagen Golf R 20 Years edition è disponibile con carrozzeria verniciata in Lapiz Blue o bianca con cerchi in lega Estoril da 19 pollici rifiniti in nero lucido e dotati di pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2. Tra i dettagli estetici spiccano le griglie nere che mettono in risalto il logo R color blu. Sui montanti è presente il badge commemorativo del ventennale, mentre all’apertura delle portiere viene proiettato sull’asfalto il logo 20 R.

Al momento la Golf R 20 Years è confermata nel Regno Unito, Europa e Australia, ma siamo ancora in attesa della conferma ufficiale, del numero di unità e del prezzo finale.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →