Stop alla produzione per Citroen C1 e Peugeot 108: non saranno sostituite

Dopo la fine della produzione le piccole francesi non avranno un’erede, a differenza della “cugina” Aygo.

Secondo molti costruttori, il segmento “A” sta diventando sempre meno conveniente dal punto di visto economico. Non è infatti un caso che due note citycar del calibro di Citroën C1, Peugeot 108 non verranno più prodotte: è stato infatti annunciato lo stop della produzione delle tre vetture “gemelle” frutto di una joint venture tra PSA e Toyota (che produce la Aygo), che fino ad oggi erano assemblate nel medesimo stabilimento che si trova in Repubblica Ceca.

Non sono economicamente competitive

Questa notizia segue l’addio al segmento “A” anche di Ford e di Opel che hanno deciso di concentrarsi su modelli di maggiori dimensioni, come le utilitarie di segmento B. Questo perché, ormai a parità di costi di produzione, le vetture cittadine più piccole rendono economicamente molto meno rispetto alle “sorelle maggiori”. Con ogni probabilità, fino a quando non sarà economicamente e tecnologicamente sostenibile la produzione di vetture di segmento “A” 100% elettriche, dovremmo assistere ad un lento e continuo declino di questo tipo di vetture.

Il futuro sono i SUV e l’elettrico

Se però Citroen C1 e Peugeot 108 non avranno un’erede, la Casa dei Tre ellissi sostituirà la “vecchia” Aygo con un modello tutto nuovo battezzato Aygo X. Quest’ultima seguirà le ultime tenenze del mercato, sfoggiando le forme di un crossover compatto, moderno e alla moda. Al contrario di quanto ci si potrebbe aspettare, la Aygo X verrà proposta esclusivamente con motore termico, mentre non sono previste versioni dotate di powertrain elettrificati.

A fare compagnia al costruttore giapponese troviamo però altri player, come ad esempio le coreane Hyundai e Kia che continuano a proporre rispettivamente la i10 e la Picanto, senza dimenticare le italiane 500, Ypsilon e Panda (anche elettrificate) e le proposte elettriche del Gruppo Volkswagen rappresentate da Volkswagen up!, Skoda Citigo e Seat Mii.

Ultime notizie su Mercato auto

Tutto su Mercato auto →