Renault Captur: allo studio la variante SUV coupé

Le prime indiscrezioni sulla nuova Renault Captur Coupé, l’inedita SUV coupé di piccole dimensioni della Losanga che dovrebbe sostituire l’attuale Arkana.

Stando a quanto riportato dal sito francese L’Argus, nel corso del 2024 debutterà l’inedita variante coupé della SUV di piccole dimensioni Renault Captur. Nota anche come modello DJB, è destinata a colmare il vuoto lasciato dalla compatta Mégane, nonché a sostituire l’attuale SUV coupé Arkana.

Dopo il restyling della Captur

Lunga all’incirca 440 centimetri, condividerà la piattaforma modulare CMF-B con la variante standard della Renault Captur che, l’anno prossimo, sarà sottoposta al restyling di metà carriera. Esteticamente, invece, sarà in linea con la futura Austral Coupé, nota momentaneamente come modello DHN e attesa anch’essa nel 2024.

Mild Hybrid, Full Hybrid e Plug-In Hybrid

La gamma dell’inedita Renault Captur Coupé comprenderà le nuove motorizzazioni a benzina 1.2 TCe a tre cilindri e 1.5 TCe a quattro cilindri, entrambe dotate della tecnologia Mild Hybrid da 48V. Non mancheranno le configurazioni E-Tech Hybrid ed E-Tech Plug-In a propulsione ibrida, con l’unità a benzina 1.8 SCe aspirata a ciclo Atkinson.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni.

Tutto su Anticipazioni →