Previsioni traffico weekend: arriva l’esodo di fine luglio

Il weekend dal 29 al 31 luglio si registrerà un vero e proprio esodo di vacanzieri e le previsioni traffico saranno da bollino rosso.

Dopo lo scorso weekend segnato dall’anticiclone Apocalisse 4800, gli automobilisti italiani si preparano ad affrontare un nuovo fine settimana difficile per raggiungere le località turistiche e di villeggiatura. Venerdì inizia infatti l’ultimo esodo di luglio (29 – 31 luglio), durante il quale milioni di italiani (e tantissimi turisti stranieri) viaggeranno con la propria auto sulle strade e autostrade che si snodano lungo tutto il Belpaese. Di seguito analizzeremo le previsioni traffico della Polizia Stradale e tutte le informazioni che potranno aiutare gli automobilisti ad affrontare spostamenti nella massima serenità e sicurezza.

Previsioni Traffico: 29 – 31 luglio

Nonostante le previsioni da bollino rosso che preannunciano un traffico intenso su tutta la rete stradale, ci sono anche alcune buone notizie: in circolazione ci saranno pochissimi mezzi pesanti, i cantieri sono stati ridotti al minimo e il prezzo dei carburanti è in calo. Si registrano degli aumenti di prezzo ai caselli autostradali, ma per fortuna risultano molto limitati.

Previsioni Traffico: bollino rosso

Entrando nel dettaglio, la Polizia Stradale avverte che il traffico della mattina di venerdì 29 luglio sarà da bollino giallo, mentre nel pomeriggio il flusso di veicoli aumenterà fino a far scattare il bollino rosso su tutte le principali arterie e le strade in prossimità dei grandi centri urbani e delle località di villeggiatura. Da bollino rosso anche l’intera giornata di domenica 31 luglio, durante la quale si prevede un traffico particolarmente intenso – sia per le partenze che per i rientri – e temperature elevate su quasi tutta la penisola.

Le tratte autostradali

Automobilisti e vacanzieri dovranno fare attenzione in questi giorni a numerose tratte stradali e autostradali. Tra queste spiccano l’Autostrada A22 del Brennero, in direzione e in prossimità del Lago di Garda, ovviamente l’autostrada del Sole A1 Milano-Napoli, l’A14 Bologna-Taranto in direzione Sud e l’A4 Torino-Venezia in direzione Est. Non fanno eccezione le sempre difficoltose autostrade della Liguria: A10 Genova-Ventimiglia, A12 Genova-Rosignano, A7 Milano-Genova e A26 Genova-Gravellona Toce. Consigliamo di non mettersi in viaggio nelle ore centrali del giorno, ovvero quelle più calde e di prestare la massima attenzione ai limiti di velocità e ai controlli elettronici come autovelox e Tutor.

Blocco dei Tir

Ricordiamo infine che il Ministero dei Trasporti ha imposto il divieto della circolazione ai mezzi pesanti venerdì 29 luglio dalle 16:00 alle 22:00, sabato 30 luglio dalle ore 8:00 alle ore 16:00 e domenica 31 luglio dalle 7:00 fino alle 22:00.

Ultime notizie su Notizie

Tutto su Notizie →