Opel Astra: la compatta tedesca compie trent’anni

La storia della Opel Astra modello F, la prima generazione per la compatta della Casa di Russelsheim che nel 1991 sostituì la Kadett in varie declinazioni.

Trent’anni fa fu introdotta la compatta Opel Astra, la sostituta della storica Kadett che adottò la stessa denominazione della gemella con il brand Vauxhall commercializzata sul mercato britannico. Introdotta sul mercato europeo nel corso dell’autunno del 1991, era proposta inizialmente nelle varianti hatchback a tre o cinque porte e Station Wagon. Il top di gamma era rappresentato dalla sportiva Astra GSi, disponibile con le motorizzazioni a benzina 2.0i da 115 CV e 2.0i da 150 CV, quest’ultima con il dispositivo di controllo elettronico della trazione.

Motorizzazioni catalizzate e altre novità

La gamma delle motorizzazioni della prima Opel Astra – nota anche come modello F – comprendeva i propulsori a benzina 1.4i da 60 CV e 1.4i SE da 82 CV di potenza, più il motore diesel 1.7D da 57 CV di potenza, poi affiancato dalle unità a benzina 1.6i SE da 101 CV e 1.8i 16V da 125 CV di potenza, tra l’altro tutte catalizzate. Successivamente, furono introdotte la variante berlina a quattro porte nel 1992 e la Astra Cabriolet – prodotta dalla Carrozzeria Bertone – nel 1993. La vettura era dotata di Clear Air System antipolline e antipolvere, computer di bordo Multi Info Display, elementi dell’abitacolo in polipropilene e Opel Safety System con le doppie barre d’acciaio nelle portiere, le rampe antiaffondamento nei sedili e i tensionatori nelle cinture anteriori. Nel 1994, invece, la dotazione di serie fu ampliata al doppio airbag frontale.

Anche a metano ed elettrica

La Opel Astra F è uscita di scena nel 1998, dopo esser stata prodotta in 4,13 milioni di esemplari. Nel 1993 furono allestiti dieci prototipi della versione Impuls III a propulsione elettrica da 120 km/h di velocità massima, equamente dotati di batterie al nickel-cadmio da 45 kWh o batterie al sodio-cloruro di nickel che garantivano fino a 160 km di autonomia massima. Nel 1996, invece, sono stati assemblati 500 esemplari di Astra Station Wagon nella declinazione CNG a metano.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Opel

Opel viene fondata nel 1895 dal tedesco Adam Opel, inizialmente specializzato nella produzione di macchine da cucire. La sua attività si sviluppa rapidamente e già nel 1886 [...]

Tutto su Opel →