Mercedes-Benz SL: mezzo secolo per il modello R107

La storia della Mercedes-Benz SL modello R107, la roadster prodotta dalla Casa della Stella per più di 18 anni dal 1971 al 1989 in oltre 200.000 esemplari.

Esattamente cinquant’anni fa, nel mese di aprile del 1971, fu introdotta la roadster Mercedes-Benz SL modello R107, in sostituzione della SL modello W113 nota anche come Pagoda. Inizialmente, era disponibile solo nella versione 350SL con il motore V8 a benzina da 200 CV di potenza, anche nella configurazione Hard-Top con il tetto rigido al posto della classica capote in tela. Inoltre, era affiancata anche dalla coupé con la sigla SLC.

Le varie evoluzioni

La gamma della Mercedes-Benz SL modello R107 fu ampliata nel 1973 con la declinazione 450SL mossa dal propulsore V8 a benzina da 225 CV di potenza, nonché l’anno seguente con la versione 280SL che prevedeva l’unità a sei cilindri in linea da 185 CV di potenza. Nel 1980 fu sottoposta al restyling di metà carriera e, per l’occasione, furono introdotte le aggiornate motorizzazioni V8 a benzina con le configurazioni 380SL da 218 CV di potenza e 500SL da 240 CV di potenza.

In produzione per 18 anni

Nel 1985, invece, la Mercedes-Benz SL modello R107 fu sottoposta al restyling di fine carriera. La relativa gamma comprendeva le versioni 300SL da 188 CV di potenza, 420SL da 218 CV, 500SL da 245 CV e 560SL, quest’ultima destinata solo ai mercati di Stati Uniti, Giappone e Australia. Uscì definitivamente di scena nel mese di agosto del 1989, dopo esser stata prodotta in 237.287 esemplari presso l’impianto tedesco di Sindelfingen, per lasciare totale spazio all’erede modello R129.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Mercedes

Mercedes viene fondata nel 1902 ed è l’azienda a cui tutto ricondurre quando si parla di automobili. Non è infatti azzardato considerare Mercedes come un vero e proprio sinonimo di aut [...]

Tutto su Mercedes →