Mercedes-AMG GT: in arrivo la seconda generazione

Nuove indiscrezioni per la prossima Mercedes-AMG GT, la cui gamma comprenderà la versione E-Performance a propulsione ibrida Plug-In Hybrid da 843 CV.

Per l’anno prossimo è in programma il debutto della nuova Mercedes-AMG GT, precisamente nel corso della primavera del 2023. La seconda generazione della supercar rappresenterà la variante coupé della nuovissima Mercedes-AMG SL, con cui condividerà la piattaforma modulare MSA.

Abitacolo 2+2?

Stando alle nuove indiscrezioni, la prossima Mercedes-AMG GT potrebbe avere la configurazione 2+2 posti dell’abitacolo. Esteticamente, inoltre, molti elementi stilistici della carrozzeria saranno in linea con la hypercar Mercedes-AMG One. Inizialmente, la gamma comprenderà il motore a benzina 4.0 V8 biturbo per le versioni GT55 da 476 CV e GT63 da 585 CV di potenza, con il cambio automatico 9G-Tronic a nove rapporti e la trazione integrale 4Matic+, ma sono previste altre declinazioni.

Fino a 843 CV

Infatti, la nuova Mercedes-AMG GT sarà disponibile anche nelle configurazioni GT63S da 639 CV e GT73 da 843 CV, quest’ultima dotata della tecnologia E-Performance a propulsione ibrida Plug-In Hybrid che prevede l’abbinamento con il propulsore elettrico EQ Power+ da 204 CV di potenza aggiuntiva. Infine, non è esclusa l’altra versione GT63e da 653 CV di potenza complessiva anch’essa a propulsione ibrida Plug-In Hybrid, ma con l’unità a benzina 2.0 Turbo a quattro cilindri da 449 CV.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →