Lancia Ypsilon: le indiscrezioni sulla nuova generazione

La nuova generazione della Lancia Ypsilon potrebbe essere la gemella della Peugeot 208, da cui differirebbe per lo stile specifico e la vocazione premium.

Grazie alla nascita del colosso Stellantis, la Lancia Ypsilon continuerà ad essere prodotta e tornerà ad essere commercializzata anche sul mercato europeo, quindi non soltanto in Italia come l’attuale generazione. Stando alle prime indiscrezioni, rappresenterà la gemella della Peugeot 208, come la Opel Corsa e la futura Citroen C3, nonché le redivive DS 3 e Fiat Punto. Tuttavia, sarà riconoscibile per lo stile dedicato della carrozzeria e lo specifico abitacolo in chiave premium votato al lusso.

Anche a propulsione elettrica

Attesa nel corso del prossimo anno, la nuova generazione della Lancia Ypsilon condividerà la piattaforma modulare CMP che consentirà la produzione della versione a propulsione elettrica da 136 CV di potenza. Per il resto, la gamma comprenderà il motore a benzina da 1.2 aspirato a tre cilindri da 75 CV di potenza, il propulsore di pari alimentazione e frazionamento 1.2 Turbo nelle declinazioni da 100 CV e 130 CV di potenza, più l’unità diesel 1.5 Multijet da 110 CV di potenza.

Allo studio anche la piccola SUV?

Inoltre, non è escluso il debutto del secondo modello per il lussuoso premium brand italiano che potrebbe affiancare la nuova Lancia Ypsilon. Caratterizzata dalla carrozzeria SUV di piccole dimensioni, in quanto gemella delle già disponibili DS 3 Crossback e Opel Mokka, dovrebbe essere proposta anche con le motorizzazioni 1.2 da 83 CV di potenza, 1.2 Turbo da 155 CV di potenza e 1.5 MultiJet da 130 CV di potenza.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →