Lamborghini Miura: un esemplare con pochissimi km all’asta il 14 agosto

La vettura dal passato travagliato verrà proposta nel corso di un evento organizzato da RM Sotheby’s a Monterey.

Una Lamborghini Miura P400 S in vendita è già un evento di per sé, se poi l’auto in questione si presenta vestita solamente del nudo metallo e con una percorrenza chilometrica di poco più di 25.000 km, allora si capisce che l’occasione per i collezionisti diventa ghiotta, si, ma anche costosa. L’auto è riemersa dalla polvere dopo 40 anni e adesso si prepara a diventare protagonista nel corso di un’asta organizzata da RM Sotheby’s, a Monterey, fisata per il 14 agosto.

Nascosta in un garage per 40 anni torna a rombare in America

La vicenda di questa supercar, anzi, di quella che per tutti è la mamma di tutte le supercar, è a dir poco singolare. Infatti, era destinata ad uno studente iraniano negli States, un fortunato 19enne che però non l’ha mai vista perché la sorella, incaricata di recapitargli la Miura in questione, ha pensato bene di guidarla per 2 anni e, d’altra parte, come darle torto. Curva dopo curva però, qualcosa alla fine deve essere andata storta, e l’auto si è danneggiata, un brutto danno al frontale deve aver scoraggiato la donna a tal punto da rivenderla ad un meccanico. Il nuovo acquirente di sicuro ha fiutato l’affare ma non ha fatto i conti con la complessità di lavorare su una Miura, sicuramente più difficile da riparare di una comune vettura americana dell’epoca. Così, per ben 40 anni, la mitica creatura dalla linea firmata Bertone è rimasta nel garage del maldestro riparatore, fino a quando un appassionato non l’ha rilevata per rimetterla a nuovo.

Interni perfetti, motore giovane ed una carrozzeria in nudo metallo

Oggi la Miura in questione è più bella e desiderabile che mai, anche più esotica di quanto non sia già, visto che la vernice è stata rimossa completamente lasciando in vista il nudo metallo. Gli interni invece non avevano bisogno di interventi particolari, e adesso risplendono del loro blu originale, mentre il motore ha subito una messa a punto, il cambio di alcune componenti, ed un inevitabile tagliando. Il bello è che il V12 ha percorso poco più di 25.000 km, quindi ha ancora una lunga vita davanti a sé, anche se è difficile che venga sfruttato, visto il valore dell’auto stimato in oltre 1,5 milioni di euro.

All’asta la sua valutazione è destinata a salire

Ovviamente, in occasione dell’asta, è probabile che il costo dell’auto possa avvicinarsi, se non superare, i 2 milioni di euro, perché saranno in tanti a contendersela, ed i collezionisti più influenti non vorranno farsela scappare. Se troverà un nuovo proprietario inoltre, non è detto che questo decida di tenerla così come è, perché con i colori sgargianti delle Lamborghini, la Miura ritornerebbe definitivamente al suo aspetto originale.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →