Lamborghini Miura SVJ: un rarissimo esemplare in vendita

Una rarissima Lamborghini Miura SVJ è in vendita presso Kidston a un prezzo stratosferico. La supecar italiana è uno dei tre esemplari al mondo di SVJ.

La Lamborghini Miura SV è un sogno, un modello che ha fatto scuola e che rappresenta al meglio il sogno di Ferruccio Lamborghini di dar vita a una serie di supercar magnifiche. È stata prodotta dall’azienda di Sant’Agata Bolognese dal 1966 al 1973 in soli 763 esemplari, ma i più rari sono i tre denominati SVJ. Attualmente esiste un esemplare di questi tre in vendita presso Kidston, a un prezzo stellare che si aggira intorno ai 4 milioni di euro, anche se la stima non è ufficiale.

La storia

Nel 1970 per volere di Bob Wallace, storico collaudatore di Lamborghini, fu lanciata la versione speciale SVJ, pensata per l’uso in pista. Il primo esemplare fu un prototipo e poiché Ferruccio Lamborghini non era un appassionato di motorsport, ci fu il rischio che il progetto venisse accantonato, tuttavia questo non accadde. Quando alcuni clienti seppero delle modifiche Jota, chiesero alla Casa di Sant’Agata Bolognese di poter fare una conversione delle proprie auto secondo queste specifiche. Esistono in tutto il mondo numerose vetture che hanno ricevuto questa trasformazione, ma solamente tre sono da considerarsi ufficiali perché convertite in SVJ direttamente in fabbrica, prima dell’uscita dai cancelli. Questo fatto aumenta l’appeal e l’esclusività di un modello che, già di per sé, rappresenta qualcosa di speciale.

L’esemplare in vendita

L’esemplare attualmente in vendita viene soprannominato “The Corsican”, per via delle origini del suo proprietario storico, Paul Ferrandi. La vettura è la 756esima prodotta, con telaio 5090 e numero di motore 30751, lo stesso che adopera ancora oggi. La Miura SVJ ha avuto diversi proprietari e in passato è stata verniciata in colore argento opaco dalla Carrozzeria Chapron di Parigi.

Kidston SA, invece, si è occupata dell’acquisto di questo esemplare nel 2010, supervisionando il restauro che ha riportato la Miura SVJ nella condizione originale, ovvero sia alla colorazione Rosso Granada: l’intervento è costato tre anni di lavoro. Della meccanica si è occupato l’ex ingegnere Lamborghini, Luca Savioli, di Top Motors mentre della carrozzeria e della verniciatura Pietro Cremonini. Questa Miura SVJ ha percorso 19.582 km, segnalati anche nel suo strumento originale.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →