Ken Block e la sua Porsche “Hoonipigasus”

Il pilota Ken Block prenderà parte alla celebre corsa di Pikes Peak con una speciale Porsche 911 “Hoonipigasus” da 1.400 CV di potenza.

Ken Block è un pilota funambolico che per anni è stato il volto di Ford, tuttavia recentemente ha cambiato casacca entrando di fatto nel mondo del Gruppo Volkswagen. La novità è che dopo essersi avvicinato ad Audi, l’americano è in procinto di salire a bordo di una nuova vettura speciale, una Porsche 911 che strizza l’occhio alla vecchia 911 RSR, e che nel look ha un chiaro riferimento alla 917/20 del 1971 chiamata “Pink Pig”. Questa nuova creatura è chiamata “Hoonipigasus” e adotta un motore biturbo da 4,0 litri a sei cilindri da 1.400 cavalli.

La Porsche di Ken Block

La Porsche di Ken Block è stata sviluppata da BBi Autosport ed è stata pensata con una sospensione regolabile in altezza che utilizza le coordinate GPS basate sulla telemetria Pikes Peak dell’anno scorso. La Hoonipigasus infatti parteciperà a “The Race to the Clouds” il 26 giugno e l’americano porterà questo gioiello fino in cima alla vetta del Pikes Peak in Colorado.

La corsa che si corre negli USA è la più famosa cronoscalata del globo, grazie a un percorso che si annida attorno alle pendici del Pikes Peak, una montagna che arriva a quota 4.300 metri. Le vetture sfidano il tempo lungo una strada di 19,99 km, buttandosi col cuore in gola tra 156 impegnativi tornanti. Il dislivello è impressionante, si parla di 1.439 metri, con una pendenza media del 7% e punte massime del 10.5%, con arrivo fissato a 4.300 metri di altitudine.

Ritorno a Pikes Peak

Ken Block non è un novizio di questa gara, infatti in molti ricorderanno il suo esordio nel lontano 2005, quando era ancora un pilota alle prime armi, quando sedette al volante di un’auto da rally del Gruppo N con un motore da 200 CV. Successivamente l’ex driver di Ford è stato protagonista di questo teatro con la Ford Mustang Hoonicorn RTR V2 del 1965 del film “Climbkhana: Pikes Peak”. L’auto in questione aveva anche un doppio turbo e 1.400 CV di potenza da sfoderare, proprio come la Hoonipigasus. Bisogna attendersi come sempre delle manovre funamboliche, come solo lui sa fare.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →