Jeep Patriot: la rediviva SUV compatta a 7 posti

Tutte le indiscrezioni sul ritorno della Jeep Patriot, modello ‘alter ego’ della SUV compatta Compass, con la configurazione a 7 posti dell’abitacolo.

Entro fine anno dovrebbe essere svelata la nuova Jeep Patriot, ovvero la variante a sette posti della Compass sottoposta al restyling di metà carriera. Destinata a competere con le tedesche Mercedes-Benz GLB e Volkswagen Tiguan Allspace, debutterà sul mercato europeo nel corso del 2022.

Le principali caratteristiche

Inizialmente, doveva essere proposta con le denominazioni Grand Compass o Compass L, ma il brand statunitense avrebbe optato per il ritorno della Jeep Patriot perché sarà caratterizzata dallo stile specifico della carrozzeria, soprattutto nel frontale. Sarà prodotta nell’impianto brasiliano di Goiana e, quasi certamente, la gamma non comprenderà la configurazione 4xe a propulsione ibrida plug-in.

La SUV compatta a sette posti potrebbe essere disponibile con il motore diesel 2.0 Multijet da 200 CV abbinato sia al cambio automatico AT9 a nove rapporti che alla trazione integrale 4WD, nonché con il propulsore a benzina 1.3 T4 da 180 CV di potenza abbinato al cambio automatico DDCT a doppia frizione.

Ennesima SUV a 7 posti di Jeep

Oltre alla rediviva Jeep Patriot, il brand statunitense introdurrà prossimamente altre SUV a sette posti, come l’inedita Jeep Grand Cherokee L da 521 cm di lunghezza e 309 cm di passo. Tuttavia, sul mercato europeo dovrebbe essere commercializzata come Grand Liberty da circa 480 cm d lunghezza, in sostituzione dell’attuale Grand Cherokee. Infine, sono stati svelati recentemente i modelli Wagoneer e Grand Wagoneer da 545 cm di lunghezza e 312 cm di passo, destinati ad essere affiancati dalla variante L ancora più lunga.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →