Fa esplodere una BMW M5 Competition in onore dell’amico morto [Video]

Lo Youtuber russo Litvin ha deciso di far esplodere una recentissima BMW M5 Competition in onore di un amico deceduto in un incidente con una M4 Competition.

Una BMW M5 Competition è stata sottoposta al martirio da uno youtuber russo, che l’ha fatta – letteralmente – esplodere. Non è un fatto insolito vedere scene del genere in rete: qualche tempo fa ci eravamo occupati di una Tesla Model S che aveva fatto la stessa fine, dopo che il proprietario aveva saputo il prezzo delle batterie da sostituire. Le motivazioni di questi gesti sono diverse: talvolta sono una reazione ad una situazione spiacevole, ma c’è una base comune, cioé la ricerca della viralità online con scene plateali accuratamente studiate.

Il video di cui ci occupiamo oggi è stato pubblicato dallo Youtuber Litvin che, qualche mese addietro, aveva dato alle fiamme la sua Mercedes-AMG GT 63 S, perché scontento del servizio di assistenza. Ora le sue stravaganze si sono concentrate sulla BMW M5 Competition, fatta saltare in aria. Il tizio, che non è nuovo a gesti trasgressivi e molto discutibili, si è prima concesso alcune manovre sulla neve. Poi ha raggiunto il luogo scelto per il supplizio (andate subito a 5’30” se volete saltare i preamboli). Qui ha cosparso di benzina la vettura, sulla cui carrozzeria ha lanciato delle frecce infuocate. Penso che l’abbia imbottita di esplosivo.

Dopo diversi colpi infruttuosi, l’obiettivo dell’esplosione è stato messo a segno. Così è andato in fumo un modello il cui listino, in Italia, parte da 136.500 euro (senza optional). Ci si chiede la ragione di un gesto così irrispettoso, specie nei confronti di chi non riesce a sfamare nemmeno i figli. La risposta che verrebbe naturale è la ricerca della popolarità, in questo caso non da guadagnare ma da rafforzare.

Pare, tuttavia, che in questo caso ci sia un’altra motivazione dietro il gesto. Il popolare youtuber russo, infatti, avrebbe deciso di far saltare in aria la berlina sportiva tedesca come tributo a un suo amico che ha perso la vita mentre guidava una BMW M4 Competition a Mosca. Personalmente mi dispiace quanto gli è successo e capisco il suo dolore, ma penso che la rabbia poteva essere espressa in modo diverso. Ricordiamo che la BMW M5 Competition è spinta da un motore V8 da 4.4 litri, che eroga una potenza massima di 625 cavalli. La velocità di punta è limitata a 250 km/h, mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h viene messa in archivio in 3.3 secondi. Il suo assetto è tarato per la massima performance. Qui l’apporto del reparto Motorsport della casa bavarese si coglie in pieno.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →