F1 Belgio 2022: noi scommettiamo su Carlos Sainz

Carlos Sainz è l’autore della pole position nel GP di F1 Belgio 2022, per questo secondo noi ha le maggiori chance di vittoria in vista di domenica.

È stato l’autore della pole position del GP di F1 Belgio 2022, non per merito suo ma in virtù della penalità occorsa a Max Verstappen che dal primo scalerà al quindicesimo posto. A ogni modo Carlos Sainz potrebbe essere l’uomo del destino della domenica. Nel complesso lo spagnolo non è sembrato il più rapido, né il più brillante, né tanto meno è stato esente da imperfezioni, tuttavia ha una grandissima chance da sfruttare come potrebbe non capitargli più da qui a fine anno. Verstappen e Leclerc saranno imbottigliati nel traffico delle retrovie, mentre lui avrà un unico grande avversario: il lunatico Sergio Perez.

Occhio a Perez

Il grande rivale per la vittoria di Carlos Sainz è senza ombra di dubbio Sergio Perez, la seconda freccia nell’arco della Red Bull, anche lui promosso a prima guida in seguito al cambio di power unit a cui è andato incontro il suo capitano. Il messicano non ha sfruttato al meglio la sua occasione, lasciando la posizione d’onore allo spagnolo della Ferrari, ma potrebbe riscattarsi la domenica, quando partirà dalla prima fila. L’unica condizione per essere competitivo è quello di ritrovare la condizione psico-fisica delle migliori occasioni, lasciando nei box il Sergio svogliato e dormiente visto spesso nelle ultime uscite. La Red Bull nel complesso potrebbe avere qualcosa in più della Ferrari nella prestazione e sul passo di gara. Molto dipenderà dalle abilità e dalla concentrazione di Perez.

Mercedes incognita

Le Mercedes sono state molto brillanti nelle ultime uscite precedenti a Spa, mentre in Belgio non sembrano avere il passo adeguato, almeno in qualifica. Hamilton partirà quarto, mentre Russell quinto. L’affidabilità è dalla loro, le frecce d’argento infatti sono le monoposto che hanno percorso più km in questa stagione e nel caso di qualche incidente o guasto da parte di chi sta davanti, c’è da credere che sapranno sfruttare l’occasione.

F1 Belgio 2022: le rimonte di Verstappen e Leclerc

Nella F1 del 2022 abbiamo assistito anche a clamorose rimonte, ultima quella di Verstappen in Ungheria culminata con la vittoria dopo essere partito dalla decima posizione. Quindi, perché non credere che i due piloti di punta di Red Bull e Ferrari, Verstappen e Leclerc, non siano capaci di compiere qualcosa di straordinario su una pista dove tutto può succedere? È certamente un’ipotesi remota, ma l’olandese e il monegasco hanno le vetture più forti, veloci e possono contare su una nuova power-unit. Chissà che non sia una domenica da grande impresa per uno dei due rivali al titolo piloti.

Ultime notizie su Motorsport

Tutto su Motorsport →