F1 Austria 2022: noi scommettiamo su Max Verstappen

Max Verstappen ha dimostrato tra venerdì e sabato di essere l’uomo da battere nel GP di F1 Austria 2022. Occhio comunque alle Ferrari.

La pista è quella di casa per la Red Bull, mentre Max Verstappen sembra avere nel taschino qualcosa in più degli avversari, che tra l’altro litigando tra di loro, lasciano pista libera al campione del mondo. Per questi e altri motivi, in previsione del GP di F1 Austria 2022 noi scommettiamo sull’olandese col numero 1 sulla livrea. Non sarà una passeggiata vincere per fenomeno della Red Bull, però tra venerdì nelle qualifiche e nella sprint race del sabato è sempre stato primo con merito. Dovrà guardarsi bene dalle Ferrari che su questo tracciato sembrano competitive e agguerrite.

Leclerc e Sainz

Ancora una volta loro due, anche questo settimana si riaccendono i riflettori sui due piloti del Cavallino Rampante, adesso “ingarellati” in una vera lotta intestina. Nelle qualifiche del venerdì e nella successiva sprint race, i due piloti di rosso vestiti, si sono ingaggiati in un duello serrato contro il cronometro prima e in una battaglia per il secondo posto a colpi di sorpassi nella mini gara. Specialmente quest’ultimo scenario sarebbe favorevole per Verstappen, dato che Charles Leclerc e Carlos Sainz Jr lottando tra loro hanno fatto scappare l’olandese, accontentandosi di un secondo e un terzo posto. Se dovessero optare per una strategia differente, evitando di combattere con il coltello tra i denti tra di loro, Max potrebbe spaventarsi seriamente. Il passo gara della SF-75 è molto interessante, al pari di quello della Red Bull.

F1 Austria 2022: Perez e gli altri

Sergio Perez è stato autore di una fantastica rimonta nella sprint race del sabato, ed è sicuramente da tenere in considerazione come uno di quelli pronti a inserirsi nella lotta alla vittoria, qualora si creasse un’opportunità favorevole, magari dopo a un rimpasto della classifica causa safety car. Il messicano partirà dal quinto posto, accanto a lui George Russell. L’inglese della Mercedes, sempre positivo il suo rendimento, scatterà quarto e nutre la speranza di giocarsi le carte come outsider.

Nessuna chance per gli altri campioni del mondo

Al di fuori di Max Verstappen, non la gara d’Austira non sembra terreno per i campioni del mondo. Lewis Hamilton partirà nono, in difficoltà per tutto il weekend, mentre l’ultima fila sarà occupata da Sebastian Vettel su Aston Martin e Fernando Alonso su Alpine. Vita dura per i vecchi iridati della F1.

 

Ultime notizie su Motorsport

Tutto su Motorsport →