Kia Electric Days: la gamma elettrica tra presente e futuro

Kia Italia ha deciso di organizzare “Electric Days”, evento dedicato alla presentazione della sua intera gamma di modelli elettrificati.

Kia punta sempre più sulla mobilità elettrificata, una strada già intrapresa da tempo e che nel 2045 la porterà alla carbon neutrality, mentre entro il 2035, l’intera gamma europea del Costruttore coreano sarà caratterizzata da modelli esclusivamente 100% elettrici. In questo contesto, Kia Italia ha deciso di organizzare “Electric Days”, un incontro con la stampa dedicato alla presentazione della sua intera gamma di modelli elettrificati. Parliamo di un’offerta decisamente ampia e variegata che comprende modelli ibridi, plug-in e 100% elettrici in grado di soddisfare tutte le necessità e i bisogni degli automobilisti e delle loro famiglie. All’apice di questa gamma spicca ovviamente la Kia EV6, fresca vincitrice del Car Of The Year 2022 e recentemente proposta anche nella potentissima versione GT, in grado di sviluppare 585 CV e 740 Nm di coppia massima.

A margine dell’evento, l’Amministratore Delegato di Kia Italia, Giuseppe Bitti, ha presentato la gamma di modelli elettrificati targati Kia con profondo orgoglio ed entusiasmo:

Mai come oggi siamo lieti di poter presentare una gamma così articolata in termini di soluzioni elettrificate. Questo rappresenta il segno tangibile del nostro impegno nel conseguimento dell’ambizioso obiettivo di leadership in questo campo. Sia da un punto di vista commerciale che di impegno aziendale stiamo investendo risorse ed energie per poter trasmettere quello che per noi è un paradigma di assoluta eccellenza.

Kia: obiettivo carbon neutrality

Come accennato in precedenza, tra gli ambiziosi obiettivi della Casa di Seul troviamo il raggiungimento entro il 2045 della “carbon neutrality” Quest’ultima si poggia su tre pilastri chiave: “Mobilità sostenibile”, “Pianeta sostenibile” ed “Energia sostenibile”. E’ infatti dall’attenzione del nostro pianeta e da quello delle sue risorse ha spinto Kia a ridurre le emissioni in tutti gli aspetti operativi. Si parte infatti dalla fornitura alla logistica e si arriva alla produzione all’utilizzo dei veicoli fino allo smaltimento dei rifiuti. Entro il 2045 Kia si è posta l’obiettivo di ridurre del 97% rispetto al 2019 il livello di emissioni totali.

Dal 2035 solo veicoli 100% elettrici

Come se non bastasse, Kia sta accelerando sulla transizione dai veicoli con motore a combustione interna (ICE). Questo perché la maggior parte delle emissioni di carbonio generate dall’industria automobilistica dipende dai veicoli che circolano su strada.  La prima tappa di questo obiettivo sarà il lancio di 14 veicoli elettrici proposti tra oggi e il 2027. Tra questi 14 modelli EV, oltre l’attuale EV6, spicca la futura EV9, Suv di circa 5 metri, in grado di offrire 540 km di autonomia e garantire un’accelerazione 0-100 km/h in poco più di 5 secondi, mentre basteranno solo 6 minuti di ricarica per recuperare 100 km di percorrenza.

Tutta la gamma elettrificata

All’Electric Day abbiamo avuto il piacere di testare su strada alcuni dei modelli appartenenti alla gamma elettrificata di Kia, presente al gran completo in occasione di questo evento. Nella gamma spicca la Sportage, giunta alla quinta generazione e specificamente progettata per il mercato europeo. Nell’offerta motorizzazioni della Sportage trova un posto di rilievo la versione ibrida plug-in, in grado di sviluppare una potenza complessiva di 265 CV. Il pacco batterie di Sportage Plug-in Hybrid può essere ricaricato con una potenza massima fino a 7,2 kW in AC.

Non passa inosservata nemmeno la nuova Niro, proposta in versione PHEV (ibrido plug-in) e HEV (ibrido elettrico) eEV (100% elettrica) Le prime due versioni sfruttano il collaudato motore a benzina Smartstream 1.6 GDI di Kia abbinato al cambio automatico a doppia frizione a sei marce di seconda generazione (6DCT). Tra le novità elettrificate targate Kia troviamo invece la rinnovata XCeed, frutto di un interessante restyling e forte di un’ampia gamma di powertrain altamente efficienti ed elettrificati.

La XCeed PHEV vanta l’uso di un pacco batteria ricaricabile che garantisce un’autonomia completamente elettrica di 48 km nel ciclo misto, pari a ben 60 km di guida in città. L’offerta motori prevede anche propulsori a basso consumo di carburante in versione sovralimentata mediante turbocompressore a bassa inerzia abbinati a sistemi mild-hybrid.

Kia EV6: test su strada

In questa occasione abbiamo avuto modo di provare nuovamente la Kia EV6, fiore all’occhiello della gamma del costruttore coreano, capace di “teletrasportarci” in un futuro a zero emissioni, lanciando sul mercato italiano la nuova EV6, crossover 100% elettrico dal carattere sportiveggiante che punta molto sul confort di marcia, sullo spazio del suo abitacolo e su soluzioni tecnologiche d’avanguardia. Nel corso dell’evento abbiamo potuto anche provare l’ebrezza dell’incredibile scatto di cui è capace la versione EV6 GT, forte di una potenza complessiva di 585 CV e 740 Nm di coppia, scaricati sulla trazione integrale. In questa speciale drag-race che si è svolta in uno spazio chiuso al pubblico, la vettura ha scattato da 0 a 100 km/h in soli 3,5 secondi, un tempo da supercar di razza.

Successivamente siamo abbiamo provato su strada la variante EV6 da 325 CV e 605 Nm di coppia, in allestimento GT-Line. All’inizio è necessario abituarsi alle proporzioni della vettura, caratterizzate da sbalzi molto corti, ma dopo pochi chilometri il feeling con la vettura si fa sempre più inteso, inoltre nel traffico cittadino risulta decisamente rilassante, anche per della posizione di guida leggermente rialzata. A bordo della EV6 si viaggia nel massimo confort e nel silenzio più assoluto, cosa che sarà molto apprezzata da chi fa macina tanti chilometri, sia per lavoro che per piacere.

Confort e sicurezza vengono esaltati in maniera esponenziale dai sistemi di assistenza alla guida, tra cui spicca il cruise control adattivo, molto preciso e dolce nelle manovre di accelerazione e frenata. Quest’ultima risulta molto potente e modulabile, inoltre è possibile utilizzare soltanto il pedale dell’acceleratore se si sfruttano le potenzialità del sistema di frenata rigenerativa, gestibile tramite i paddle dietro il volante. La EV6 GT-Line della nostra prova offre prestazioni da vera sportiva, lo scatto da 0 a 100 km/h viene bruciato in 5,4 secondi, mentre la velocità massima è limitata a 185 km/h. Il peso 2.090 kg si fa sentire nei trasferimenti di carico, ma grazie all’ottimo assetto la vettura non si scompone mai, inoltre assorbe le asperità del terreno in maniera egregia.

Ultime notizie su Test Drive

Tutto su Test Drive →