BMW Serie 8: le prime indiscrezioni sul restyling

Tutte le anticipazioni sulla nuova BMW Serie 8 restyling, tra le cui novità potrebbe figurare anche l’inedita 845e a propulsione ibrida Plug-In Hybrid.

Prossimamente, la BMW Serie 8 sarà sottoposta al restyling di metà carriera che riguarderà tutte le varianti: Cabrio, Coupé e Gran Coupé. Attesa sul mercato internazionale nel corso della primavera del 2022, sarà riconoscibile per la calandra a doppio rene, i fari e i paraurti ridisegnati.

Inedita 845e a propulsione ibrida

La gamma della nuova BMW Serie 8 restyling comprenderà le versioni 840i con il motore a benzina 3.0i TwinPower Turbo a sei cilindri in linea da 374 CV, 840d con il propulsore diesel 3.0d TwinPower Turbo a sei cilindri in linea da 340 CV ed M850i con l’unità a benzina 4.4i V8 TwinPower Turbo da 530 CV di potenza, tutte dotate della tecnologia Mild Hybrid da 48V. Tuttavia, la principale novità potrebbe essere l’inedita configurazione 845e a propulsione ibrida Plug-In Hybrid da 394 CV di potenza complessiva e 50 km circa di autonomia massima nella modalità di guida elettrica.

Anche le versioni CS e CSL per la M8?

Con il restyling di metà carriera della BMW Serie 8 sarà confermata anche la supercar M8, ovvero la sportiva declinazione con il motore a benzina 4.4i V8 TwinPower Turbo da 600 CV di potenza. Inoltre, sarà prevista la versione Competition da 625 CV, nonché le inedite CS da 635 CV e CSL da 650 CV o addirittura 700 CV di potenza.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →