Nuova Alpina B8 Gran Coupé: il lato oscuro della Bmw Serie 8

Il brand tedesco svela l’evoluzione in chiave estrema della già prestazionale M850i xDrive in versione quattro porte.

Alpina, azienda tedesca specializzata nella realizzazione di sportive estreme basate sui modelli Bmw, grazie alla stretta collaborazione siglata con lo stesso Costruttore bavarese, torna a far parlare di sé grazie alla sua ultima creazione battezzata Alpina B8 Gran Coupé.

Potente come una M8

Evoluzione in chiave estrema della già prestazionale M850i xDrive in versione quattro porte, la B8 Gran Coupé può contare su una versione “super vitaminizzata” del già potentissimo V8 biturbo da 4.4 litri che in questa occasione vede schizzare la propria potenza da 530 CV fino a quota 621 CV e 800 Nm di coppia massima. Questi incredibili numeri risultano addirittura superiori a quelli espressi da “sua Maestà” M8 Competition xDrive, in grado di sviluppare 625 CV, ma “solo” 700 Nm di coppia massima. La B8 Gran Coupé viene proposto sul mercato americano ad un prezzo di 140mila dollari, ovvero circa 117mila euro secondo il cambio attuale, mentre ricordiamo che la M8 raggiunge quota 155.900 euro.

Le modifiche meccanica hanno riguardato anche un’ottimizzazione dell’impianto di raffreddamento che ora può contare su prese d’aria maggiorate sul frontale, senza dimenticare l’adozione di un nuovo un impianto di scarico racing in acciaio inox, dotato di valvole regolabili e in grado di offrire un “sound” ancora più coinvolgente. Secondo i dati dichiarati da Alpina, la B8 schizza da 0 a 96 km/h (60 miglia orarie) in soli 3,3 secondi e raggiunge i 323 km/h di velocità massima. Il tutto viene gestito dal cambio automatico 8 marce, Alpina Switch-Tronic, modificato da Alpina in collaborazione con il team della “ZF”.

Handling ottimizzato

Per tenere a bada le prestazioni da supercar che mette a disposizione la B8 Gran Coupé è stato adottato un nuovo sistema di sospensioni con fissaggi più rigidi, abbinato a nuove molle Eibach ed a una taratura specifica delle quattro ruote sterzanti e del sistema di trazione integrale con differenziale a slittamento limitato.

Look specifico

La B8 Gran Coupé sfoggia numerose modifiche estetiche e aerodinamiche a partire dall’inedito paraurti frontale dotato di splitter specifico, a cui si aggiunge un nuovo diffusore e un piccolo spoiler sulla coda. La vettura può essere personalizzata con le livree Blue Metallic e Green Metallic che si aggiungono agli altri colori offerti da BMW. Completano l’effetto scenico i cerchi in lega a venti razze da 21 pollici. L’interno dell’abitacolo è un perfetto mix tra lusso e sportività: non mancano rivestimenti in pelle Merino per i sedili ad alto contenimento, i badge Alpina sparsi in tutto l’abitacolo e altri elementi estetici legati al brand teutonico (sul pomello del cambio in cristallo, sul battitacco e sul volante sportivo).

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →