Auto elettriche, Tesla: cambiare il motore costa 8.000 dollari

Una Tesla Model S con meno di 8 anni ha dovuto subire la sostituzione del motore a causa di infiltrazioni d’acqua.

Tra i numerosi pregi che portano in dote le auto elettriche, abbiamo sicuramente un costo minore relativo alla manutenzione ordinaria,rispetto ad una vettura equipaggiata con motore termico, ma cosa succede se si deve intervenire sul motore o sulla batteria a causa di un intervento straordinario?

Colpa delle infiltrazioni d’acqua

Purtroppo la risposta potrebbe essere per nulla positiva, considerando alcuni eventi avversi avvenuti ad alcune vetture elettriche. Ad esempio, negli ultimi giorni è stata diramata dai media internazionali una notizia che riguarda una Tesla Model S, con una età inferiore agli 8 anni, a cui si è danneggiato il motore per colpa di alcune infiltrazioni d’acqua.

Conto salato

Nonostante Elon Musk, patron del costruttore californiano, aveva ribadito più volte che propulsori e batterie delle Tesla sono ben sigillati in fabbrica, il proprietario della Model S protagonista di questa vicenda ha visto presentarsi un preventivo di 8.000 dollari per la sostituzione dell’intero motore, questo perché la garanzia offerta dalla Casa americana copre solo in parte il danno subito, infatti risultano esclusi alcuni componenti e la manodopera.

Si attendono eventuali verifiche

Prima di saltare a conclusioni affrettate bisognerà attendere eventuali verifiche tecniche da parte di Tesla, ma al di là di tutto, la cifra richiesta non è senza dubbio economica.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →