Tesla Model S Plaid: record al Nurburgring, battuta la Taycan [Video]

L’ammiraglia della casa statunitense vince la sfida col cronometro sulla Nordschleife, facendo meglio della Porsche Taycan Turbo.

Elon Musk ci teneva particolarmente e i suoi uomini lo hanno accontentato: la Tesla Model S Plaid diventa la berlina elettrica di serie più veloce sul circuito del Nurburgring. Il modello di punta della casa di Palo Alto ha fermato i cronometri sul tempo record di 7’30″91, spinta al massimo fra i cordoli della configurazione di 20,6 chilometri dell’impianto tedesco. Sulla Nordschleife da 20,8 chilometri, invece, il crono è stato di 7’35″58. Sono dati assai brillanti. Quanto basta per mettere in archivio il primato precedente, detenuto dalla Porsche Taycan Turbo, con 7’42″34.

Le prove della Tesla Model S Plaid sulla pista del Nurburgring sono iniziate due anni fa. Chiare le ambizioni del costruttore americano, che a volte, però, le ha nascoste. A quanti pensano che l’esemplare usato per il record sia stato pesantemente modificato per portare a termine l’impresa, Elon Musk risponde che si tratta di un’auto di serie, giunta direttamente dalla linea produttiva.

Ricordiamo che la Tesla Model S Plaid gode della spinta di tre motori elettrici, in grado di sviluppare una potenza combinata di 1020 cavalli. Questa vettura, al Nurburgring, sembra molto stabile e non mostra segni evidenti di sottosterzo o sovrasterzo. Nei rettifili si coglie il suo scatto felino. Basti dire che l’accelerazione da 0 a 100 km/h viene liquidata in soli 2″1, mentre la velocità massima si spinge a quota 322 km/h. Notevole l’efficienza  aerodinamica, con un Cx di appena 0,208. Pur se straordinariamente veloce, sulla pista tedesca diverse berline con motore a combustione fanno meglio di lei, anche se con meno cavalli e con un baricentro più alto.

Ultime notizie su Video

I video più interessanti e divertenti del mondo auto: i video ufficiali dai costruttori, le nostre prove su strade, i video amatoriali divertenti da condividere, ecco un modo per scoprire il mondo delle quattro ruote a 360 gradi!

Tutto su Video →