Audi Q4 e-tron: prezzi, versioni, allestimenti, autonomia

Via alle ordinazioni per il nuovo medium-SUV ad alimentazione 100% elettrica che amplia ulteriormente la lineup e-tron: cinque allestimenti, due livelli di potenza e di batteria, innovative formule di noleggio.

In piena corrispondenza con le recenti anticipazioni relative al prossimo esordio su strada, Audi Q4 e-tron debutta in fase di ordinazione per l’Italia- Il medium-SUV ad alimentazione 100% elettrica, sviluppato sulla piattaforma modulare MEB (Modularer Elektrobaukasten) e per questo caratterizzato da una capacità di trasporto persone e bagagli (da 520 litri nel vano di carico) corrispondente ai valori espressi dalle “sorelle maggiori” Audi Q5 e Q7, arriverà nelle concessionarie italiane dei “Quattro Anelli” a giugno 2021.

La composizione di gamma

Audi Q4 e-tron si articola su due versioni, entrambe a trazione posteriore, che corrispondono ad altrettanti livelli di potenza dell’unità elettrica e delle batterie agli ioni di litio.

  • Audi Q4 35 e-tron: potenza massima 170 CV, alimentazione mediante batterie da 52 kWh utili, autonomia a ciclo combinato WLTP compresa fra 306 e 341 km, consumo di energia a ciclo combinato WLTP fra 17,1 e 19,1 kWh per 100 km, velocità massima 160 km/h (autolimitati), tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h: 9”0, potenza di ricarica a corrente alternata: 7,2 kW (tempo di ricarica completa: sette ore e mezza), potenza di ricarica a corrente continua: 100 kW (tempo richiesto per l’80% di carica: 38 minuti);
  • Audi Q4 40 e-tron: potenza massima 204 CV, alimentazione mediante batterie da 77 kWh di capacità utile, autonomia a ciclo medio WLTP compresa fra 466 e 520 km, consumo a ciclo combinato WLTP fra 17,2 e 19,3 kWh per 100 km, velocità massima 160 km/h (autolimitati), tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h: 8”5, potenza di ricarica a corrente alternata: 11 kW (tempo di ricarica completa: sette ore e mezza), potenza di ricarica a corrente continua: 125 kW (tempo richiesto per l’80% di carica: 38 minuti). In più, Audi Q4 40 e-tron è in grado di ottenere fino a 130 km WLTP in 10 minuti con l’allaccio del veicolo ad una colonnina HPC.

Gli allestimenti

La lineup comprende cinque differenti configurazioni, che riassumiamo di seguito.

  • Audi Q4 e-tron “base”;
  • Audi Q4 e-tron Evo;
  • Audi Q4 e-tron Business;
  • Audi Q4 e-tron Business Advanced;
  • Audi Q4 e-tron S Line Edition.

Ecco quanto costa e le dotazioni

Di seguito il dettaglio degli importi di vendita “chiavi in mano” e l’elenco dei principali equipaggiamenti in funzione dell’allestimento.

Audi Q4 35 e-tron 170 CV 52 kWh

  • Q4: 45.700 euro;
  • Evo: 47.800 euro;
  • Business: 49.900 euro;
  • Business Advanced: 51.400 euro;
  • S Line Edition: 53.000 euro.

Audi Q4 40 e-tron 204 CV 77 kWh

  • Q4: 51.100 euro;
  • Evo: 53.200 euro;
  • Business: 55.300 euro;
  • Business Advanced: 56.800 euro;
  • S Line Edition: 58.400 euro.

Tenuto conto dei prezzi applicati dalla Casa costruttrice, Audi Q4 e-tron rientra fra i modelli “zero emission” cui si applicano gli Ecobonus ministeriali (rifinanziati con la legge di Bilancio 2021 ed in vigore fino al prossimo 31 dicembre) che permettono di ottenere fino a 10.000 euro di ecoincentivi in caso di rottamazione.

Audi Q4 e-tron “base”

  • Cerchi in lega da 19” con pneumatici a sezione differente: 235/55 – 19 all’avantreno e 255/50 – 19 al retrotreno;
  • Gruppi ottici anteriori Full Led;
  • Fanaleria posteriore a Led;
  • Strumentazione digitale con schermo da 10.25” a colori;
  • Piattaforma infotainment MIB 3 a display touch da 10.1” con movimenti “swipe” derivati dai device portatili, impianto audio MMI Plus, funzione di chiamata d’emergenza e “suite” di servizi multimediali Audi Connect Remote & Control per la visualizzazione delle informazioni sullo stato del veicolo mediante collegamento allo smartphone utente attraverso la App myAudi;
  • Nuovo volante multifunzione con comandi touch e levette per la selezione dei livelli di recupero dell’energia;
  • Frenata autonoma d’emergenza con riconoscimento altri veicoli, ciclisti e pedoni;
  • Collision Avoid Assist con riconoscimento di ostacoli sulla strada e individuazione di una traiettoria alternativa in funzione della distanza, degli ingombri e dello scarto in trasversale del veicolo che precede;
  • Sistema di assistenza alle svolte, di aiuto al conducente in fase di partenza o durante la marcia a basse velocità per evitare eventuali urti nelle svolte a sinistra;
  • Dispositivo di assistenza al mantenimento della corsia di marcia;
  • Airbag anteriore centrale in aggiunta agli airbag frontali, anteriori laterali e a tendina.

Innovative soluzioni di ricarica “smart”

Oltre all’accesso gratuito per dodici mesi al servizio Audi e-tron Charging Service (che consta di oltre 213.000 stazioni di ricarica presenti in 26 Paesi, 15.000 delle quali sono in Italia, compreso il network HPC di Enel X) usufruibile mediante un’unica card ed un contratto unico nonché tariffe convenzionate per la rete Ionity, con Audi Q4 e-tron si aggiunge l’offerta della wallbox JuiceBox Pro Cellular, provvista di cavo integrato Enel X.

In questo caso, ed a prescindere dalla sottoscrizione di un finanziamento, viene proposta una infrastruttura “smart” per la ricarica AC da 7,4 kW, 11 kW oppure 22 kW, che fanno parte del “pacchetto” Ready for e-tron Pro comprendente un “home-check” da parte del personale specializzato Enel X, l’installazione della Wallbox, la realizzazione della linea di alimentazione e la connessione a valle del contatore.

Le principali formule di noleggio

Con l’ingresso di Q4 e-tron nei listini del marchio di Ingolstadt, Audi affianca alle ben conosciute soluzioni di acquisto ed alle proposte Audi Value, una sostanziale evoluzione di offerte noleggio all-inclusive. Ad esempio, la versione Q4 40 e-tron Business viene proposta, a fronte di un listino di 55.300 euro, con canoni mensili da 499 euro che comprendono la Wallbox Enel X da 7,4 kW, copertura assicurativa ed assistenza.

Nel dettaglio, le dotazioni Business includono, fra gli altri, Audi Smartphone Interface, Audi Phone Box con ricarica ad induzione per i device portatili, ed il Pacchetto Assistenza Plus con Cruise Control adattivo, sensori di parcheggio visivi e sonori e telecamera di retromarcia, navigazione MMI Plus con MMI Touch e display da 11.6” ed Audi Virtual Cockpit da 10.25”, riconoscimento segnali stradali con telecamera e servii Audi Connect Navigation & Infotainment Plus a connettività Car-to-X, pianificatore di itinerari “e-tron Trip Planner” e comandi vocali con riconoscimento voce naturale ed integrazione informazioni tramite cloud).

Come rafforzamento della formula Audi Value a noleggio, è disponibile l’opzione di uscita anticipata dal contratto di locazione, a condizioni agevolate, con la scelta di un altro modello Audi (anche a motore a combustione) nonché del prodotto finanziario più in linea con le necessità del cliente. Inoltre, la durata del contratto e la percorrenza chilometrica possono essere adattate anche dopo l’inizio del noleggio: in questo senso, la forbice delle proposte è decisamente ampia (da 24 mesi a 60 mesi, e da 10.000 km a 100.000 km all’anno).

Relativamente alla fase di primo contatto, Audi Italia offre agli utenti la possibilità di usufruire di un inedito concetto di test drive: in questo modo, Audi Q4 e-tron può essere provata per un giorno, un mese, una settimana oppure ancora per periodi più lunghi, eventualmente subentrando alla concessionaria nella locazione del veicolo. In questo modo, la vettura è a disposizione dell’utente a fronte di un canone ancora più conveniente ed omnicomprensivo.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Audi

Audi viene fondata nel 1910 e rappresenta un’evoluzione della precedente August Horch Automobilwerke GmbH. August Horch è un ex fabbro e poi ingegnere, fondatore della A. Horch & Cie ed uno [...]

Tutto su Audi →