Audi Q4 e-tron: via alle ordinazioni sulla nuova piattaforma online

Con un anticipo di 1.000 euro, è possibile “fissare” un esemplare del nuovo SUV elettrico che arriverà nelle concessionarie in primavera 2021 e rappresenta la porta di ingresso al mondo “zero emission” di Audi.

La prossima novità “ad elettroni” di Ingolstadt, e chiamata ad ampliare ulteriormente il già corposo portfolio di proposte 100% elettriche da parte del marchio dei Quattro Anelli, è Audi Q4 e-tron. Ovvero la “erede diretta” della concept anticipata nel 2020, e che esordirà in concessionaria già nei prossimi mesi. In ordine al programma di sviluppo della propria gamma “zero emission”, ampliato di recente con la presentazione di e-tron GT, il nuovo SUV estende alla fascia di mercato “compact” le proposte elettriche Audi.

Ecco quando la vedremo su strada

Audi Q4 e-tron, prodotta nelle nuove linee di montaggio “carbon neutral” di Zwickau, viene allestito sulla piattaforma modulare MEB-Modularer Elektrobaukasten sempre più “centrale” (come già lo è stato, in anni recenti, il pianale MQB-Modularer Querbaukasten) nello sviluppo della lineup elettrica per il Gruppo Volkswagen (viene del resto condivisa con la gamma VW ID. e con Enyaq, “big news” elettrica di Skoda), esordirà nelle concessionarie italiane a primavera 2021. Il suo debutto è dunque imminente: più avanti verranno resi noti i prezzi di vendita (e la conferma dell’accesso ai nuovi Ecobonus ministeriali rifinanziati con la legge di Bilancio 2021) ed il “capitolato” di equipaggiamento.

È già ordinabile

I nuovi clienti possono fin da ora manifestare il proprio interesse verso la novità Sport Utility a zero emissioni, attraverso un programma di pre-ordinazione che avviene con l’accesso ad un nuovo sito Web dedicato e previo rilascio di una caparra di 1.000 euro. Con questa somma, i neo-acquirenti riceveranno un voucher con il quale recarsi nello showroom e perfezionare l’acquisto. Con la prenotazione, infatti, Audi garantisce un diritto di prelazione sui primi esemplari che arriveranno in Italia. La filosofia commerciale scelta, rivela Audi, fa riferimento ad una serie di modalità di acquisto e di utilizzo “su misura”: un approccio, cioè, all’insegna della massima flessibilità nelle formule finanziarie così come nei servizi post-vendita.

Dimensioni “medium”, elevata abitabilità

Cifre alla mano, Audi Q4 e-tron misura 4,6 m di lunghezza: un dato molto simile all’ingombro in senso longitudinale espresso dalle citate Volkswagen ID.4 e Skoda Enyak, per intenderci. Come le “cugine” di Wolfsburg e di Mlada Boleslav, che puntano sulla peculiare impostazione del telaio per enfatizzare elevate doti di abitabilità a bordo, anche il nuovo “elettro-SUV” dei Quattro Anelli promette uno spazio interno da veicolo di categoria superiore: ciò in virtù dell’assenza dell’albero di trasmissione e dei ridotti ingombri del sistema di propulsione “zero emission”, che – come in effetti evidenziato dalle immagini messe a disposizione da Audi – hanno consentito un abitacolo piuttosto sviluppato nell’altezza interna ed un “volume” anteriore decisamente compatto.

Anche a trazione Quattro elettrica

Relativamente all’impostazione powertrain, ricordiamo brevemente che in veste di concept Audi Q4 e-tron venne nel 2020 annunciata con due motori elettrici: uno, anteriore, da 102 CV di potenza massima e 150 Nm di coppia massima; ed uno, posteriore, da 204 CV e 310 Nm. Questa dovrebbe essere, in ogni caso, la versione più performante a trazione Quattro elettrica: con tutta probabilità, il nuovo SUV che costituisce la porta d’ingresso al mondo BEV di Ingolstadt verrà proposto anche nelle versioni a motore e trazione posteriori.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Audi

Audi viene fondata nel 1910 e rappresenta un’evoluzione della precedente August Horch Automobilwerke GmbH. August Horch è un ex fabbro e poi ingegnere, fondatore della A. Horch & Cie ed uno [...]

Tutto su Audi →