Premio Auto Europa 2020: ecco le tre vincitrici

La nuova Renault Clio è stata eletta Auto Europa 2020, mentre i modelli Ferrari F8 Tributo e Audi e-tron hanno conquistato, rispettivamente, i premi Auto Europa Sportiva e Green Gold Award.


Nella cornice della Villa Tuscolana di Frascati (RM), l'Unione Italiana Giornalisti Automotive - nota semplicemente come UIGA - ha assegnato il Premio Auto Europa 2020 alla nuova Renault Clio che ha sbaragliato la concorrenza per la qualità in termini di efficienza dinamica, sicurezza, design, rapporto qualità/prezzo e sostenibilità aziendale. La quinta generazione della utilitaria francese ha raccolto 178 voti della giuria, vincendo la sfida con i modelli Volvo V60 Cross Country e Peugeot 508 che hanno totalizzato, rispettivamente, 78 e 75 punti.

Giunto alla edizione numero 34, il Premio Auto Europa è dedicato alle vetture prodotte in Europa in almeno 10.000 esemplari e commercializzate sul mercato europeo. Quest'anno hanno partecipato al Premio Auto Europa 2020 anche altre finaliste, come la piccola SUV premium DS 3 Crossback, la sportiva Hyundai i30 N Fastback, la berlina Jaguar XE, la SUV coupé Range Rover Evoque di Land Rover, la SUV piccola Volkswagen T-Cross, la compatta Skoda Scala, la SUV elettrica Audi e-tron, la 'shooting brake' Kia Proceed, la roadster BMW Z4, l'inedita SUV coupé Porsche Cayenne Coupé, la SUV compatta Citroen C5 Aircross e la SUV media Seat Tarraco.

Oltre alla nuova generazione della Renault Clio, sono state premiate altre vetture, ovvero la supercar Ferrari F8 Tributo che, vincendo la concorrenza dei modelli Lamborghini Huracan Evo Spyder e Porsche 911 Carrera S, ha conquistato il Premio Auto Europa Sportiva 2020. Alla SUV elettrica Audi e-tron, invece, è stato assegnato il premio Green Gold Award, giunto all'ottava edizione. Infine, è stata premiata anche la Maserati Levante Trofeo per la categoria SUV & Crossover.

Quest'anno, il Premio Auto Europa 2020 ha coinvolto anche il grande pubblico con l'esposizione delle vetture nell'importante Piazza San Pietro di Frascati (RM), dove erano presenti gli esemplari delle sportive Maserati Levante Trofeo e Ferrari F8 Tributo, nonché l'elettrica Citroen E-Méhari di Bylogix a guida autonoma di Livello 5.

  • shares
  • Mail