Bentley: raduno record dei 100 anni al Salon Privé 2019

Una quantità incredibile di Bentley ha invaso gli spazi del Salon Privé, per scrivere un record storico: quello del più grande meeting del marchio nel corso della secolare vita.

Al Salon Privé Concours d'Elégance 2019 si è celebrato il più grande raduno Bentley della storia. Il record è stato ottenuto con 1321 vetture, presenti all'appuntamento d'oltremanica, in rappresentanza di tutte le generazioni produttive del marchio di Crewe, dalla storica EXP2 alla nuovissima concept car EXP 100 GT.

L'evento, che ha scritto un traguardo prestigioso dell'annuale meeting del Bentley Drivers Club, si è fissato nella memoria come uno dei momenti apicali delle celebrazioni per il secolo di vita della casa della "B alata". Centinaia di modelli hanno ripercorso i diversi capitoli della storia aziendale, consegnando ai presenti emozioni di altissimo livello.

Questo il commento a caldo di Adrian Hallmark, presidente e amministratore delegato di Bentley: "La vista di oltre mille Bentley riunite in un unico posto è stata davvero straordinaria e assolutamente ineguagliabile. Sono grato agli organizzatori del Salon Privé per aver reso l'evento 2019 una celebrazione così eccezionale per il nostro marchio, in occasione del suo secolo di vita. I miei ringraziamenti vanno al Bentley Drivers Club, per il duro lavoro e la dedizione messa in campo per accumulare tutte queste auto".

A fare da sfondo agli eventi celebrativi per il centenario del leggendario marchio inglese è stato, come già riferito, il Salon Privé Concours d'Elégance 2019, andato in scena a Blenheim Palace, con una serie di debutti, rendez-vous e annunci che hanno fatto di Bentley una presenza di spicco.

Ruolo di grande protagonista per una Corniche del 1939, in passato dispersa, ma ora in splendida forma, grazie al restauro completo cui è stata sottoposta da poco, con la sapiente regia di Bentley Mulliner. Si tratta di un'auto storica davvero speciale, un pezzo unico che rappresenta l'anello mancante nel DNA del design della casa della "B alata", tra la famosa Embiricos del 1935 e la R-Type Continental del 1952, vetture che hanno ispirato anche la moderna Continental GT.

La Corniche, tornata a nuova vita dopo una parentesi rovinosa, ha fatto il suo debutto nel recuperato splendore durante la conferenza stampa d'apertura del concorso d'eleganza inglese.

  • shares
  • Mail