Porsche 718 RSK all'asta in California con Bonhams

Una Porsche 718 RSK andrà all'asta in California, nel cuore dell'estate, in una sessione di vendita gestita da Bonhams, per la gioia dei collezionisti in cerca di un pezzo esclusivo che aggiunga valore alla loro raccolta.

Per gli amanti della Porsche si profila la possibilità di assicurarsi un'auto storica di alto collezionismo: una 718 RSK del 1959 sarà messa all'asta da Bonhams a metà agosto nella suggestiva cornice del Quail Lodge & Golf Club di Carmel (California). Al momento non si conoscono le quotazioni, ma dalla vendita si può ipotizzare un prezzo milionario.

Prodotta dal 1957 al 1961, la Porsche 718 è un'auto da gara declinata in varie versioni. Discendente della 550 Spyder, fece il suo debutto in società nella versione RSK, come quella in vendita; poi assunse la sigla RS (RennSport) seguita da un numero identificativo dell'anno di produzione.

L'esemplare messo all'asta ha vinto il GP Leopoldsville e la 1000 KM di Buenos Aires. Adatto per gli eventi più esclusivi a livello globale, può arricchire il suo palmares nei moderni eventi per auto storiche. Questa vettura si giova della spinta dei circa 150 cavalli erogati da un motore a quattro cilindri di 1.5 litri.

Il modello fa parte di una famiglia di pezzi molto ricercati dai collezionisti. Di sinuosa presenza, la Porsche 718 RSK in vendita è pronta a regalare le sue doti al nuovo acquirente.

Nelle diverse declinazioni, la 718 si prestò bene al sodalizio con le strade della Targa Florio, che vinse tre volte. Il curriculum di questa creatura di Stoccarda comprende anche il successo alla 12 Ore di Sebring del 1960. Ora è in vendita un esemplare della serie, per regalare al nuovo proprietario un'esperienza di guida piena di storia e romanticismo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail