Toyota Hilux: modello 2019 in Italia a settembre

Le novità estetiche del modello 2019 del popolare pick-up giapponese. Inclusi i sistemi di assistenza alla guida Toyota Safety Sense

La nuova serie del Toyota Hilux, il mitico pick-up giapponese, farà il suo esordio al salone di Birmingham, in programma dal 29 aprile al 2 maggio, uno degli appuntamenti più importanti in Europa nel settore dei veicoli commerciali. Migliori finiture, due configurazioni di cabina, componenti esclusivi e di pregio e tanta tecnologia sono i punti forti del modello 2019. Le prime consegne in Italia sono previste per settembre.

 

Toyota Hilux 2019, le novità


Cominciamo proprio dalle tecnologia per l'assistenza alla guida. Il Toyota Hilux 2019 infatti disporrà su tutti gli allestimenti del sistema Toyota Safety Sense che include i seguenti dispositivi: pre-collisione con rilevamento pedoni (anche notturno) e ciclisti (diurno), cruise control adattivo, riconoscimento segnali stradali, avviso superamento corsia con correzione traiettoria attraverso il sistema frenante (Brake Induced Steering).

La carrozzeria sarà disponibile nella configurazione Double Cab (con allestimenti Lounge ed Executive) o Extra Cab (allestimento Lounge). Tra le novità dal punto di vista estetico si evidenziano i dettagli in nero e grigio scuro per la cornice della griglia anteriore, i fendinebbia, le protezioni under-run (impediscono che un altro veicolo in caso di collisione finisca sotto al proprio, più alto, a causa dell'abbassamento del frontale dovuto alla violenta frenata), le calotte degli specchietti e gli angoli del paraurti posteriore. Nuovi anche i cerchi in lega da 18 pollici con finitura a due tonalità.

Negli interni domina il nero "piano black" per gli inserti del cruscotto e i rivestimenti di portiere, volante e leva cambio. Il quadro strumenti ha finiture cromate, mentre i quadranti sono a sfondo bianco. Quando il veicolo viene messo in moto, appare un'animazione sul display al centro del quadro strumenti.

  • shares
  • Mail