McLaren 720S è World Performance Car 2019

La McLaren 720S è una supercar versatile e potente, che ha incassato diversi riconoscimenti. L'ultimo della serie? Il World Performance Car 2019.

Nuovo riconoscimento per la McLaren 720S: la supercar inglese è stata nominata World Performance Car 2019 ai recenti World Car Awards. I componenti della giuria hanno scelto lei per il prestigioso premio, elogiandone il mix di prestazioni estreme, lusso artigianale e coinvolgimento emotivo.

Comprensibile la soddisfazione della casa di Woking, espressa dal CEO Mike Flewitt: "Ci sentiamo grati ogni volta che una delle nostre macchine vince un premio, ma avere la 720S sul gradino più alto del podio, come World Performance Car, è particolarmente speciale. Crediamo che questo modello rappresenti un passo in avanti rivoluzionario sia per McLaren che per il segmento delle supercar. Vedere riconoscere le sue doti in questo modo, da un'organizzazione composta dai media più stimati al mondo è un grande onore".

Ricordiamo che il debutto della McLaren 720S risale al Salone Internazionale di Ginevra 2017. Da quel momento molti sono stati gli apprezzamenti e i riconoscimenti della critica per quest'auto sportiva che offre un'ampia gamma di capacità dinamiche, unendo in modo encomiabile il comfort all'estrema maneggevolezza.

Ad assicurare la spinta della supercar britannica provvede un motore V8 biturbo di 4,0 litri, che sviluppa una potenza massima di 720 CV, con ben 770 Nm di coppia. Le prestazioni sono fuori dal comune: il passaggio da 0 a 100 Km/h viene coperto in 2"8, quello da 0 a 200 Km/h in 7"8. Il peso a secco della McLaren 720S è di appena 1.283 kg, grazie anche all'uso di un telaio monoscocca in fibra di carbonio più leggero e rigido di quello della 650S, vettura che è andata a sostituire nel listino della casa di Woking.

  • shares
  • Mail