Incidenti cambio automatico: marcia sbagliata, travolge la moglie

Incidente mortale col cambio automatico. In provincia di Brescia un uomo ha innestato per sbaglio la retromarcia e ha investito la moglie

Usare male il cambio automatico può provocare incidenti, anche mortali. L’ultimo è accaduto il 3 febbraio in provincia di Brescia, a Pontevico. Nella piazza principale del paese, un uomo ha innestato per errore la retromarcia e ha travolto la moglie, uccidendola. Non è noto di quale modello di auto si trattasse.

Non essendo state diffuse ulteriori informazioni sulla dinamica dell’incidente, non possiamo commentare sull’episodio specifico. Tuttavia sarebbe un errore ritenere che il cambio automatico sia più pericoloso di uno manuale. Lo stesso problema si avrebbe, in un’auto a cambio tradizionale, innestando la marcia senza premere il pedale della frizione. Comunque il veicolo scatterebbe in avanti (o all’indietro, a seconda della marcia) all’improvviso, imprimendogli sufficiente inerzia per investire una persona e provocarle lesioni gravissime o anche la morte, data la massa di almeno una tonnellata. Come in qualsiasi operazione legata all’uso di un veicolo o di qualsiasi altro tipo di macchinario, è fondamentale saperlo usare con sufficiente abilità ed essere concentrati su quello che si sta facendo. Considerazione di livello generale poiché, come detto, non sono note sufficienti informazioni sull’incidente specifico.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →