Audi e-tron GT Concept: la supercar elettrica al salone di Los Angeles 2018 [Video]

Svelata la coupé elettrica che arriverà nel 2021. Ben 590 cavalli e design da sportiva autentica

Audi e-tron GT Concept, supercar elettrica appena svelata al salone di Los Angeles 2018, non è un prototipo fine a se stesso ma un'anticipazione molto vicina al modello che verrà effettivamente prodotto dalla fine del 2020 e immesso sul mercato nel 2021. Si tratta di una gran turismo, una coupé a quattro porte da 590 cavalli e un'autonomia massima di 400 Km misurati col ciclo WLTP. Sarà anche il primo di una serie di veicoli elettrici ad alte prestazioni sviluppati congiuntamente alla Porsche su una piattaforma comune, chiamata PPE (Premium Platform Electric). Ricordiamo che la strategia alla spina della casa degli anelli prevede il lancio entro il 2025 di 12 modelli totalmente elettrici; ad Ingolstadt contano di ricavare un terzo del fatturato grazie ai prodotti elettrificati. I primi ad arrivare sul mercato, nel 2019, saranno i SUV Audi e-tron e Audi e-tron Sportback.

 

Audi e-tron GT Concept: motori elettrici e prestazioni



Audi e-tron GT Concept ha una trasmissione basata sulla trazione integrale quattro, però elettrica. Significa che la coppia è trasmessa da un motore per asse, senza la necessità di un collegamento meccanico tra essi. La ripartizione della coppia è gestita elettronicamente. La centralina si occupa anche di distribuire la spinta fra le ruote del singolo asse, sistema noto come torque vectoring. Trattandosi di auto sportiva, viene anche concesso uno slittamento controllato per consentire un po' di sano drifting. L'accelerazione è a pieno titolo da supercar: da 0 a 100 Km/h in 3,5 secondi, da 0 a 200 in 12 secondi. La velocità massima è limitata elettronicamente a 240 Km/h. L'avanzato sistema di raffreddamento di batterie, motori e componenti elettronici permette di sfruttare ripetutamente i 590 cavalli (434 kW) a disposizione.

 

Autonomia batterie e tempi ricarica Audi e-tron GT Concept


In un'auto elettrica la chiave di tutto è l'autonomia delle batterie, a cui si accompagnano i tempi di ricarica. Il pacco batterie di Audi e-tron GT Concept ha una capacità di 90 kWh. Come detto, l'autonomia massima WLTP è di 400 Km. La rete ad 800 volt consente, disponendo di una stazione compatibile, di ricaricare in 20 minuti l'80% dell'energia, il che equivale a circa 320 Km di percorrenza, sempre misurata col ciclo WLTP.

Non viene specificato il numero di ore necessarie alla ricarica tramite colonnina da 11 kW, viene solo indicata una ricarica al 100% durante la notte. Quindi, approssimativamente, circa 8 ore. La vettura dispone anche di sistema di ricarica ad induzione. Disponendo di una piazzola di sosta con apposita piastra di ricarica che integra una bobina, è possibile fornire energia alle batterie senza cavi.

 

Design, dimensioni e interni di Audi e-tron GT Concept

Passiamo alle dimensioni. La coupé Audi e-tron GT Concept misura 4,96 metri di lunghezza, 1,96 di larghezza e 1,38 di altezza; il passo è di 2,9 metri. La carrozzeria è prevalentemente in alluminio, mentre il tetto è in carbonio. La struttura portante è naturalmente costruita in acciaio ad alta resistenza. Purtroppo non è stato diffuso il dato sulla massa del veicolo. Il bagagliaio, separato su due vani differenti, offre 450 litri al posteriore e altri 100 nel cofano anteriore (il motore elettrico si trova molto più in basso rispetto ad uno convenzionale).

Il design della Audi e-tron GT Concept è indubbiamente quello di una sportiva di razza. All'anteriore abbiamo l'inconfondibile look Audi con la grande calandra esagonale che, come noto, non ha funzioni di areazione. I flussi d'aria per il raffreddamento dei componenti elettrici entrano dalle enormi prese laterali e sottostanti inglobate dal paraurti. I fari a matrice di LED con abbaglianti laser conferiscono quella giusta dose di cattiveria necessaria ad una coupé di alte prestazioni. La fiancata pone in evidenza la zona inferiore dove sono collocate le batterie. Il loro ridotto ingombro verticale consente di avere un baricentro simile a quello della Audi R8. Minigonne abbondanti e cerchi da 22 pollici completano il quadro. In coda dominano i fanali con LED dal disegno a freccia, collegati da una banda orizzontale che attraversa la carrozzeria. In basso, poco sopra il voluminoso estrattore aerodinamico, una griglia a nido d'ape su cui campeggia un imponente logo e-tron in rosso.

Gli interni della Audi e-tron GT Concept mostrano la consueta cura per le finiture. Il look è molto moderno. Naturalmente tutta la strumentazione è digitale e comandata dal grande display centrale touch incassato nella plancia. Per i rivestimenti è stato curiosamente scelto di rinunciare alla vera pelle, per utilizzare solo materiali che non siano di provenienza animale. Quindi si sono usati tessuti in fibre riciclate, pelle sintetica e, per la moquette, una fibra ricavata dalle reti da pesca usate, chiamata Econyl Garn.

  • shares
  • Mail