Schumacher vuole sviluppare le Ferrari stradali

Michael Schumacher, all’età di 38 anni e dopo 7 titoli di Campione del Mondo Piloti di Formula 1, è ancora indeciso sul suo futuro in Ferrari e rivela di voler contribuire allo sviluppo delle prossime rosse stradali. Pur presente al Nurburgring per il gran premio di questo weekend, Schumy ha escluso comunque escluso la possibilità

di Ruggeri

Michael Schumacher, all’età di 38 anni e dopo 7 titoli di Campione del Mondo Piloti di Formula 1, è ancora indeciso sul suo futuro in Ferrari e rivela di voler contribuire allo sviluppo delle prossime rosse stradali.
Pur presente al Nurburgring per il gran premio di questo weekend, Schumy ha escluso comunque escluso la possibilità di dirigere il Team Ferrari F1 o di tornare al volante.

In una intervista al giornale tedesco Bild ha dichiarato: “Fortunatamente ho trovato il momento giusto per ritirarmi. Ho considerato a lungo la mia decisione ma ho fatto bene”.

“Non ho ancora trovato un ruolo specifico all’interno del team. Ma voglio aiutare la Ferrari nello sviluppo delle vetture stradali. E’ molto divertente per me e posso dare il mio contributo”. Schumacher ha anche confessato di aver messo su 3 chili da quando ha ridotto gli allenamenti e di essere ormai “rimasto indietro” rispetto al frenetico mondo della Formula Uno.

(Foto: © Fabio Gemelli)

Via | Caradisiac

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →