Arcivescovo su una Porsche trainata dai bambini a Malta [Video]

Non è proprio in sintonia con l'insegnamento di fede, ma un arcivescovo è andato in corteo religioso su una Porsche a Malta.

Vedere un arcivescovo che va in processione su una Porsche trainata da 50 bambini non è una cosa ricorrente, ma a Malta si è verificato, suscitando un'ondata di sdegno sul web.

Guardando le immagini non sembra che i fedeli presenti abbiano sofferto troppo la situazione, ma le polemiche sono diventate virali sui social, dove parecchie persone hanno espresso forte disappunto per la condotta dell'importante capo religioso.

Protagonista della vicenda è Gwann Sultana, fresco arcivescovo di Żebbuġ, che si è concesso la processione a bordo di una Porsche Boxster grigia fatta scorrere sull'asfalto da un nutrito gruppo di bambini al traino con delle funi.

L'arcivescovo, dopo gli attacchi, ha cercato di sdrammatizzare, appellandosi alla tradizione locale di accogliere gli alti prelati a bordo di un'auto, ma qui non si tratta di una modesta utilitaria e questo cozza con gli insegnamenti di fede, che predicano l'umiltà. Forse non conosceva il prestigio e l'esclusività del marchio tedesco? Può darsi, ma il look appariscente del modello poteva aiutarlo...

  • shares
  • Mail