Bentley: massima connettività in auto

Bentley lancia il nuovo servizio di connettività avanza, cosi da poter lavorare comodamente in auto.

Bentley introduce la "connettività avanzata", la prima connessione wi-fi sicura e super veloce al mondo, grazie anche alla collaborazione con Viasat e sarà disponibile su tutti i modelli a partire dal 2019. La casa di Crewe realizza auto di lusso e per i suoi ricchi proprietari, sempre pieni di appuntamenti ed impegni lavorativi, offre l'opportunità di poter avere, nella propria vettura, un ufficio virtuale esecutivo, super veloce e sempre connesso, chiamato Bentley Advanced Connectivity wi-fi.

Il sistema introdotto da Bentley nasce per le esigenze del business, infatti chi sfrutterà questo sistema potrà beneficiare di una copertura di rete mobile ininterrotto e connesso, anche ad una velocità di 110 km/h l'occupante passeggero è in grado di accedere a una serie di applicazioni simultanee di intrattenimento e streaming in HD, su più dispositivi con una qualità di servizio ininterrotta, che potranno gestire tramite un'app dedicata sul proprio smartphone. Infatti per l'uso pratico, il sistema aggiunge anche il Bentley Skype for Business e da la possibilità di accedere e modificare i file in movimento, tenere videoconferenze e di condurre più riunioni, il tutto in un ambiente virtuale sicuro.

Come funziona la connettività avanzata Bentley? Bentley Advanced Connectivity è una rete privata virtuale multi-canale (VPN), in grado di aggregare fino a tre operatori di rete mobile su un segnale super-veloce. Il dispositivo di connettività è collocato all'interno del bagagliaio, con il router collegato all'alimentatore di corrente continua di bordo.

Il router WiFi si collega ad un hub collegato a banda larga situato in un sito statico. L'hub collega quindi il sistema Bentley alla connessione a banda larga del sito ospitante, per una connettività, affidabilità e sicurezza senza pari.

  • shares
  • Mail