Audi R8 LMS GT3 presentata al Salone di Parigi

Audi Sport presenta al Mondial Paris Motor Show 2018 la nuova R8 LMS GT3 destinata ai team privati che corrono i campionati internazionali FIA.



Quarto modello in quattro anni per le Audi da competizione: dopo la R8 LMS (2015), la RS 3 LMS TCR touring car (2016) e l'Audi R8 LMS GT4 ( 2017), al Salone di Parigi Audi Sport presenta la nuova Audi R8 LMS GT3.

Pensata per soddisfare le esigenze dei team privati che gareggiano nei campionati GT3 coniugando prestazioni e costi operativi, questa auto da competizione fornisce ai clienti una base tecnica ancora migliore di prima grazie soprattutto all'ottimizzazione dell'aerodinamica e del raffreddamento.

Audi ha lavorato molto anche sulla resistenza dei componenti della trasmissione e della frizione, per limitare gli interventi di manutenzione e abbassare i costi per i team.

Sempre in quest'ottica sarà possibile fare l'upgrade della precedente versione della R8 LMS grazie ad un apposito kit di aggiornamento fornito da Audi sport alle scuderie.


"La guidabilità è migliorata in molte aree, il che è particolarmente vantaggioso per i piloti amatoriali - spiega Chris Reinke, a capo di Audi Sport Customer Racing - Abbiamo ricevuto questo feedback da loro anche durante i test. Abbiamo progettato l'aerodinamica dell'auto in modo che la manovrabilità resti molto pulita in un vasto range di condizioni. A questo contribuiscono anche le modifiche che abbiamo fatto affinché la temperatura degli pneumatici resti più costante. Inoltre, la durata dei sistemi di trasmissione ora è maggiore di prima. Questo aumenta l'affidabilità, estende gli intervalli di manutenzione e, di conseguenza, consente di risparmiare sui costi".


La Audi R8 LMS GT3 monda un motore V10 da 5,2 litri che eroga 593 cavalli ed è praticamente lo stesso della versione precedente, con un intervallo di manutenzione programmato di 10.000 km e un intervallo di ricostruzione di 20.000 km.

L'ala posteriore ha un profilo del 25% più piccolo, pur mantenendo la deportanza massima prevista dai regolamenti FIA. La resistenza aerodinamica scende del 20% mentre la velocità massima sale del 6,5% mantenendo gli stessi consumi di carburante.


Per alcune competizioni la potenza del motore della R8 LMS GT3 è limitata a 506 CV. Il peso della nuova versione della R8 LMS GT3 scende di 25 kg, attestandosi a 1.225 kg.

Dopo il debutto a Parigi, Audi Sport consegnerà le R8 LMS GT3 a novembre ad un prezzo di 398.000 euro (IVA esclusa) mentre il kit di evoluzione per l'ammodernamento dei modelli precedenti verrà venduto a costa 28.000 euro (IVA esclusa).

Dopo l'omologazione FIA, le auto da corsa R8 LMS GT3 gareggeranno a partire da gennaio.

  • shares
  • Mail