Punti della patente: cosa sono e come verificarli

Introdotti nel 2003, i punti della patente possono aumentare o diminuire a seconda di come ci si comporta su strada. E se serve verificarli, esistono 3 modalità.

punti della patente sono stati introdotti ormai nel lontano 2003 e hanno segnato un vero punto di svolta nel rapporto tra gli automobilisti italiani e la lincenza di guida. Da un lato, sono indubbiamente un deterrente che dovrebbe calmare i bollenti spiriti dei più indisciplinati. D’altro canto – però – rapprensentano un tarlo per i più ansiosi.

Come funzionano i punti della patente? Molto semplice: ogni neopatentato riceve in dote 20 punti, se si viene sanzionati con multe che prevedono la decurtazione dei punti, questi vengono scalati dal “gruzzoletto” che ogni automobilista ha a disposione.

Se, viceversa, ci si comporta bene, si viene premiati con 2 punti per ogni anno nel quale non si commettono infrazioni che prevedano la decurtazione dei punti. Il massimo di punti accumulabile è 30, al raggiungimento di tale limite il “gruzzoletto” non aumenta ulteriormente.

Può capitare di dimenticarsi quanti punti si hanno a disposizione, oppure qualcuno può avere la necessità di controllare se la soglia sia scesa pericolosamente, magari dopo aver ricevuto un verbale di quelli pesanti. Come fare? Vediamo quali sono le modalità per controllare il saldo dei punti della pate.

Come verificare il saldo dei punti della patente

Per verifcare i punti disponibili sulla propria patente esistono tre modalità: via web attraverso il Portale dell’Automobilista, via telefono e via app mobile anche da smartphone. Vediamole nel dettaglio:

  • via web attraverso il Portale dell’Automobilista, un sito web voluto dal Ministero dei Trasporti. Per effettuare il controllo punti della patente tramite questa opzione sarà necessario effettuare la registrazione comunicando il proprio codice fiscale, nonché il numero e la data di scadenza della propria patente. Una volta completata la registrazione, sarà sufficiente cliccare sul link “servizi online” e successivamente su “saldo punti patente”. In questo modo, totalmente gratuito, si potrà effettuare comodamente da casa il controllo dei punti della propria patente.
  • via telefono, chiamando il numero 848.782.782 si potrà conoscere il saldo digitando la data di nascita e il numero di patente seguito dal tasto cancelletto. Il numero è attivo 24 ore su 24 e il costo della chiamata è quello di una telefonata urbana.
  • via smartphone, attraverso l’app mobile iPatente. È possibile effettuare il download di questa applicazione ufficiale della Motorizzazione Civile sia dall’Apple Store, sia da Google Play. Sarà quindi possibile controllare i punti della patente direttamente dal proprio smartphone , ma anche procedere ad altre operazioni come la verifica della scadenza del documento, della revisione o dello stato delle pratiche in corso presso la Motorizzazione.

Scritto da Andrea Tartaglia

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Sicurezza

Sicurezza

Tutto su Sicurezza →