Multe: fino a 169 euro se vai piano

Anche un eccesso di prudenza può essere sanzionato.

multa polizia

E’ sicuramente una delle sanzioni più basse applicata alla velocità sulle strade. Parliamo di una somma compresa tra i 41 e 169 euro dovuta da chi non rispetta i limiti di velocità andando troppo piano. Un importo aggiornato a decorrere dal 1° gennaio 2017, in virtù del d.m. del 20 dicembre 2016.

L’articolo 141 dello Codice della Strada precisa che la circolazione non deve avvenire a velocità così ridotta in modo da rappresentare un intralcio o un pericolo per il normale flusso dei veicoli. Quindi, procedere con estrema lentezza, o, se preferite, con un’eccessiva dose di prudenza non è mai una buona idea, soprattutto se si rischia una multa che, seppur bassa alleggerisce sempre il portafoglio.

Si tratta di un’infrazione della norma che, in alcuni casi, come ci ricorda il sito studiocataldi.it, può essere condizionata anche da un’espressa individuazione.
Nello specifico, ai sensi dell’articolo 142 del Codice della Strada, su strade considerate particolarmente critiche, gli enti proprietari hanno la possibilità di fissare dei limiti di velocità minimi provvedendo alla relativa segnalazione.

L’apposito segnale deve avere forma circolare a sfondo blu e riportare in bianco il limite minimo di chilometri orari fissato. Anche in questo caso, se il limite di velocità, minimo, non viene rispettato, la sanzione da sborsare è compresa tra i 41 e i 169 euro.

  • shares
  • Mail