Chery Windcloud: torna la vecchia Seat Toledo

La Chery Windcloud, riproposizione cinese della Seat Toledo prima serie (1991-1999), ha ottenuto dal dipartimento dei trasporti inglese il certificato VCA, quello che le permetterà di essere venduta in Europa. Già definita dalla stampa cinese come “l’auto del popolo”, la Windcloud vanta un bassissimo prezzo d’acquisto (40.480 yuan, pari a circa 3.900 euro), buone qualità

di Ruggeri



La Chery Windcloud, riproposizione cinese della Seat Toledo prima serie (1991-1999), ha ottenuto dal dipartimento dei trasporti inglese il certificato VCA, quello che le permetterà di essere venduta in Europa. Già definita dalla stampa cinese come “l’auto del popolo”, la Windcloud vanta un bassissimo prezzo d’acquisto (40.480 yuan, pari a circa 3.900 euro), buone qualità costruttive, un onesto motore 1,6 benzina da 65 CV e una dotazione che comprende condizionatore, tetto apribile e airbag. Chery ha anche ricevuto attestati europei di rispondenza alla normativa internazionale ECE R94, relativamente alla sicurezza negli impatti frontali.
Sembra addirittura che per la Windcloud sia previsto il debutto negli USA entro il 2010.

Non sappiamo come verrà accolto in Europa il ritorno della vecchia Toledo con un nuovo marchio, ma è certo che se il prezzo rimarrà in questa fascia di prezzi minimi (in Cina costa un terzo della più moderna Skoda Octavia), più di un acquirente ne subirà il fascino “economico”.
Via | China Car Times

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →